© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » Maschera Esfoliante e Rigenerante All’Avena

Maschera Esfoliante e Rigenerante All’Avena

L’avena: un prezioso cereale in grado di rimuovere gli strati morti della pelle, favorendo la crescita di nuove cellule.
Per questo motivo, molti professionisti di bellezza incoraggiano l’uso di una maschera per il viso all’avena.
Questo esfoliante naturale, combinato con altri ingredienti naturali e benefici, come lo yogurt, il miele e l’ olio essenziale di patchouli, nutre, idrata e deterge in profondità la pelle.

Tutto questo è possibile grazie al potere dell’acido lattico contenuto nello yogurt che ha anche un azione esfoliante, contribuendo a rimuovere, quindi, le vecchie cellule della pelle.
Anche il miele, dal canto suo, svolge una potente azione antibatterica e contribuisce a mantenere la pelle morbida ed elastica. E’ preferibile utilizzare il miele biologico per questo particolare tipo di trattamento.
L’olio essenziale di patchouli, infine, risulta particolarmente indicato per lenire gli arrossamenti o le infiammazioni e migliorare così l’effetto finale della maschera fatta in casa.
L’olio, inoltre, risulta in grado di promuovere la rigenerazione del tessuto cutaneo sano, stimolando la crescita di nuove cellule. Come se non bastasse, questo prezioso unguento garantisce un’azione di bilanciamento e tonificazione della cute ed è indicato per tutti i tipi di pelle: da quella grassa, alla mista, alla cute affetta da acne o semplicemente secca.

Per ottenere una potente ed efficace maschera esfoliante all’ avena, è necessario utilizzare: 3 cucchiai di avena, 2 cucchiai di yogurt bianco, 2 cucchiai di miele grezzo, 3 gocce di olio essenziale di patchouli.

PROCEDURA: mescola insieme lo yogurt ed il miele, avendo cura che quest’ultimo sia biologico. Aggiungi, a piccole gocce, l’olio essenziale di patchouli; lentamente aggiungi anche l’avena a piccole manciate; quindi, lava il viso con acqua tiepida, avendo cura che esso sia completamente pulito ed asciutto (presta attenzione a non asciugare il volto con un panno ruvido, per evitare arrossamenti).
A questo punto, puoi applicare la maschera aiutandoti con le dita. Stendila sul viso con un movimento circolare, avendo cura di stenderla sulla fronte, sul naso, sulle guance e sul mento. Lasciala agire per cinque o dieci minuti.
Ora, puoi sciacquare il viso in profondità, rimuovendo ogni residuo della maschera. Dal momento che tra gli ingredienti utilizzati c’è il miele, è bene risciacquare con attenzione e meticolosità per garantire un’accurata pulizia della pelle.
Per concludere il trattamento, applica al viso la crema idratante che abitualmente utilizzi, o un unguento delicato alla rosa mosqueta o alla lavanda, in grado di rispettare il ph naturale della pelle garantendo equilibrio, pulizia e freschezza.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *