© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » Bicarbonato Di Sodio Per Disinfettare La Pelle Del Viso

Bicarbonato Di Sodio Per Disinfettare La Pelle Del Viso

Nel cosmo dei rimedi naturali e prodotti di bellezza esistono soluzioni efficaci e meno efficaci.
La riuscita di un prodotto dipende, in larga parte, dagli ingredienti in esso contenuti. Ne deriva, quindi, l’importanza della scelta dei rimedi da utilizzare per creare maschere fai-da-te.

Creare maschere idratanti per il viso, a casa, è la soluzione ideale, non solo perché ci permette di utilizzare ingredienti naturali ma anche perché ci consente di risparmiare un’enorme quantità di denaro.
Esistono, in commercio, una varietà di prodotti attraenti dal contenuto non sempre efficace, come invece ci si aspetta.
Abbiamo parlato, in altra sede, di diverse maschere al cetriolo, alla papaia, alle uova, da realizzare a casa ma esiste, in realtà, un metodo ancora più semplice, immediato e sbrigativo per ottenere un preparato efficace e disinfettante per la pelle.
Si tratta di una maschera a base di bicarbonato di sodio ed acqua, dagli effetti antisettici e lenitivi.
Il bicarbonato di sodio esfolia e contribuisce a rimuovere lo strato superiore della pelle oltre a garantirlo dalla sporcizia, dai batteri e dalle impurità.
Questo composto si applica con una facilità estrema, in poche mosse. Occorre lavare il viso, applicare la maschera, lasciarla agire per cinque minuti e risciacquare, avendo cura di strofinare delicatamente la cute per ottenere un effetto esfoliante incisivo.

Il bicarbonato di sodio è il perfetto ingrediente per la cura della pelle e combatte l’acne e la produzione eccessiva di sebo.
Tuttavia, le persone che hanno una carnagione chiara e rosacea o soffrono di capillari fragili dovrebbero evitare l’utilizzo del bicarbonato di sodio sulla pelle.
Questa sostanza, inoltre, può accompagnarsi ad altri ingredienti benefici per la cute come gli olii essenziali alla rosa mosqueta, alla lavanda ed al miele.
Il bicarbonato è spesso utilizzato anche nei trattamenti per la pedicure o manicure. Esso, infatti, unito al sale grosso risulta un ottimo rimedio per la cura dei piedi e delle mani.
Un altro ottimo impiego del bicarbonato di sodio, consiste nell’aggiungerlo all’acqua del bagno caldo.
In questo caso, puoi versare il bicarbonato nell’acqua bollente della vasca e lascialo in ammollo per 15-20 minuti.
Nel frattempo, versa qualche goccia di olio essenziale alla lavanda, accendi qualche candela profumata ed immergiti nella vasca. Rilassatati e goditi il momento di piacere assoluto. Nel frattempo, sorseggia una tazza di succo di frutta o una tisana rilassante e depurativa e lasciati cullare dall’acqua al bicarbonato.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *