© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Sport » GLUTEI SCOLPITI CON GLI ESERCIZI GIUSTI: CONSIGLI

GLUTEI SCOLPITI CON GLI ESERCIZI GIUSTI: CONSIGLI

Maria Bruno – Qualche volta noi donne passiamo ore intere a truccare il viso, a rendere perfette le unghie o a creare l’acconciatura più adatta ad ogni occasione, ma quando siamo fuori casa e usciamo con qualche maschietto facciamo i conti con la realtà. È un fondoschiena sodo e scolpito quello che gli uomini cercano già con i primi sguardi e tale ricerca viene distolta, al massimo, da una generosa scollatura.

Non perdiamo tempo, quindi, e armiamoci di costanza. Con gli esercizi giusti e mirati possiamo scolpire i glutei in un paio di mesi.

1. Prima della serie di esercizi dobbiamo procedere con un’attività aerobica

Se non siamo allenate possono bastare anche 10 minuti di camminata a passo sostenuto. Vanno benissimo, in generale, 5-10 minuti di corsa, step o ciclette.

2. Squat

Posizionatevi in piedi con la schiena dritta, il petto in fuori e le mani distese in avanti. Divaricate le gambe (larghezza spalle) con i piedi rivolti in avanti. Effettuate un piegamento sulle gambe e tornate alla posizione iniziale. Nel piegamento il ginocchio dovrebbe avere un angolo di 90° e non meno, nel senso che il bacino non deve scendere più in basso delle ginocchia. Tre serie da 12 ripetizioni una o due volte a settimana vi garantiranno un ottimo risultato.

3. Sollevamento del bacino

Questo esercizio è perfetto per chi ha problemi alla zona lombare poiché rassoda i glutei proteggendo tutte le vertebre. Stendetevi supine su una coperta o su un tappetino da fitness. Pegate le gambe con piedi e ginocchia divaricati di circa 10 centimetri e stendete le mani portandole verso i piedi. Sollevate il bacino e riportatelo poi in basso senza però riappoggiarlo sul tappetino. Due serie da 30 ripetizioni due volte a settimana.

4. Alzate laterali

Stendetevi di lato (sempre su un tappetino) con le gambe distese. Dovrete sollevare la gamba non a contatto con il pavimento e poi riportarla giù. Ripetete 20 volte e realizzate due serie una o due volte a settimana.

5. Slanci

Mettetevi carponi con i gomiti poggiati sul tappetino e le ginocchia leggermente divaricate. Sollevate una gamba (distendendola) e portatela fino all’altezza del bacino per poi tornare lentamente alla posizione di partenza. Ripetete 20 volte per ciascuna gamba e realizzate due serie una volta a settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *