© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Sport » Esercizio Fisico, Sette Consigli Per Farlo Al Meglio

Esercizio Fisico, Sette Consigli Per Farlo Al Meglio

Uno dei migliori modi per cambiare la composizione corporea è combinare dieta ed esercizio fisico. Una buona perdita di peso, deve essere unita ad un costante allenamento che comprenda attività cardiovascolare per bruciare calorie in eccesso, oltre ad un allenamento sotto sforzo per costruire e rimodellare i muscoli. Come si fa ad iniziare? Questi sette consigli vi aiuteranno a predisporvi all’esercizio fisico nel migliore dei modi.

1. Assicurarsi di essere abbastanza sani per l’allenamento

È generalmente una buona idea visitare il vostro medico per essere sicuri di essere adatti al tipo di attività che vi apprestare a fare. Anche se ci sono barriere fisiche che impediscono di partecipare ad alcune attività, il medico può essere in grado di suggerire modifiche che possono essere apportate, in modo da poter iniziare un piano di attività. Si consiglia inoltre di entrare in contatto con altri esperti, all’inizio, soprattutto se soffrite di limitazioni fisiche o lesioni precedenti, un fisioterapista può essere in grado di aiutarvi. Una visita con un personal trainer può valere l’investimento: un buon allenatore valuterà il vostro livello di forma fisica, vi consentirà di fissare degli obiettivi e progetterà per voi una routine ginnica per la perdita di peso. Non sentitevi spinti a comprare strumenti che non siete sicuri di usare. La domanda più frequente che ci si pone è: qual è il miglior esercizio per dimagrire? La risposta è semplice. Il miglior esercizio è quello che si fa. Non è necessario acquistare un set di pesi o una collana di DVD per perdere peso.

2. All’inizio di un nuovo programma di esercizio, concentratevi sulla costruzione di una routine di fitness

Una volta che l’esercizio fisico regolare fa parte del vostro programma quotidiano è possibile apportare modifiche al tipo e all’intensità del vostro allenamento, ma in principio la coerenza è la chiave del successo. Quindi, scegliete le attività che vi piace davvero fare.

P U B B L I C I T A'

3. Prendete un paio di amici fidati e chiedete loro di responsabilizzarvi

Uno dei migliori indicatori di successo in un programma ginnico di perdita di peso è il supporto sociale. Se i vostri amici vi ricorderanno che fare esercizio è divertente, avrete maggiori probabilità di continuare l’abitudine. Se verranno con voi, sarà ancora meglio. Se la vostra cerchia di amici non è interessata a partecipare alla vostra nuova vita, guardate oltre: esistono colleghi ai quali unirsi per una lezione di aerobica dopo l’ufficio? Forse avete dei vicini che sarebbero disposti a mettere i bambini nei passeggini e a camminare o correre con voi al parco: guardatevi intorno.

4. Imponetevi di indossare indumenti da esercizio

Investite in un buon paio di scarpe e in abbigliamento traspirante. Per il vostro primo acquisto, si consiglia di evitare i rivenditori della grande distribuzione e di andare in un negozio specializzato. Se noterete, nel vostro quartiere ci sono un sacco di negozi specializzati in abbigliamento tecnico per allenamento e spesso i proprietari dispongono di personale attivamente coinvolto in questo sport che può dare raccomandazioni specifiche per la misura e l’utilizzo. Una volta che si effettua l’acquisto iniziale, scarpe o abiti, l’allenamento avrà come un incentivo a continuare. Impostate obiettivi a breve termine e premiatevi con un nuovo vestito che vi farà sentire più a vostro agio e sicuri di voi durante gli allenamenti futuri.

5. Stendere un piano

È facile decidere di volersi allenare, ma come farlo è la parte difficile. Ci sarà sempre un altro impegno, un lavoro o un compito prioritario che può distogliervi dal vostro allenamento: per essere sicuri che il vostro impegno rimanga una priorità assoluta, scrivete su un calendario ogni attività in anticipo. Una volta che avrete il piano per iscritto, mettetelo in un luogo ben visibile e lasciate che serva come promemoria costante. Organizzatevi con l’abbigliamento da allenamento e preparate una borsa da ginnastica la sera prima del vostro appuntamento con l’attività fisica.

6. Variare gli allenamenti

L’esercizio per la perdita di peso dovrebbe includere attività aerobica, che aumenta la frequenza cardiaca, allenamento sotto sforzo che costruisce la massa muscolare e allenamento della flessibilità per aumentare la gamma di movimenti delle articolazioni e ridurre lo stress. Quando si pianifica la perdita di peso, sarebbe buona cosa cercare di variare l’attività che si fa tutti i giorni. Ad esempio, si può decidere di correre il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Il martedì, giovedì e sabato andare in un parco per fare alcune flessioni, affondi, ecc. Lo stretch e lo yoga, per esempio, la domenica. Una cosa molto importante: utilizzate i giorni di recupero in modo attivo provando a fare qualcosa ogni giorno. È vero, sono giorni di riposo! Ma ricordate che quando si pianificano gli allenamenti si varia il tipo di attività ogni giorno e se si sa che si sta per fare un allenamento più lungo o più duro il giorno successivo, si può pianificare un allenamento semplice o un recupero attivo, per il giorno dopo. Il recupero attivo fa pompare il vostro sangue, ma non è un allenamento vigoroso: una nuotata, un corso di yoga dolce, una lunga passeggiata con un amico potrebbero essere tutti di esercizi di recupero attivo.

7. Ricordate, la componente più importante della vostra nuova routine di esercizio è la coerenza

Mantenete un piano di dieta sana e concentratevi su come ottenere il vostro obiettivo di allenamento, ogni giorno. Le sane abitudini si costruiscono in questa fase e vi saranno utili per tutta l’intera esperienza di perdita di peso… e oltre!

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *