© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Tutti I Rimedi Contro I Piedi Maleodoranti

Tutti I Rimedi Contro I Piedi Maleodoranti

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Quando eravamo bambini, solevamo prenderci in giro per il tanfo emanato dai piedi.
I piedi ti puzzano“, dicevamo a mezza bocca al vicino di banco della scuola d’infanzia.
Oggi, invece, il problema dei piedi puzzolenti è diventato “più serio” tanto che molti ricorrono a rimedi e soluzioni volti a coprire l’imbarazzante olezzo.

Perchè i nostri piedi puzzano?

La causa è riconducibile ad alcuni batteri presenti sul piede o ad infezioni fungine, come il noto piede dell’atleta, una micosi generata dal fungo Trichophyton.
Le persone diabetiche o affette da malattie cardiache, così come gli anziani, in generale, sono spesso più inclini a sviluppare infezioni del piede a causa delle inefficienze circolatorie.

Che cosa si può fare,quindi, per coprire il terribile odore?

Innanzitutto, laviamoci più spesso in acqua calda utilizzando un sapone deodorante ed antibatterico.
Si tratta di una sana nonchè importantissima abitudine, soprattutto se si è inclini a sviluppare le micosi. Ricordate di mantenere i piedi perfettamente asciutti ricorrendo, se del caso, all’asciugacapelli rivolto a temperatura bassa.
Fate ampio utilizzo del borotalco prima di indossare le calzature così da assicurarvi un buon assorbimento del sudore.
Cambiate le calze almeno una volta al giorno sostituendole con un paio pulito ed alternate almeno due paia di scarpe lasciandole sempre all’aria aperta durante la notte o in un luogo adeguatamente ventilato e luminoso dove i batteri non trovano terreno fertile per prosperare.
A proposito di calzature: ricordate di utilizzare paia di scarpe che permettano al piede di traspirare.
Prestate attenzione a sostituire le suole delle scarpe, ogni tre o sei mesi per evitare che queste trattengano il cattivo odore; se le scarpe hanno suole interne amovibili, lavatele in lavatrice e lasciatele asciugare en plein air.
Basta poi inserire nelle scarpe un sacchetto ricco di pezzettini di cedro o zeolite, un minerale di origine vulcanica che assorbe gli odori e li intrappola, per ottenere calzature meravigliosamente profumate.
E le scarpe da ginnastica? Spesso esse costituiscono un serio problema ed una grande fonte di cattivo odore. Per questo motivo, è importante lavarle in lavatrice almeno una volta al mese.

SOLUZIONI AL NATURALE

Gli accorgimenti che abbiamo elencato non risolvono, in nuce, il problema dei piedi maleodoranti.
Per ottenere qualche effetto risolutivo, invece, occorre agire direttamente sul piede e sul problema del cattivo odore.
Ecco quindi che è bene provare un pediluvio al tè nero. Mettete a bollire due bustine di tè in due tazze di acqua per 15 minuti; rimuovete i filtri e diluite il tè aggiungendovi altra acqua.
A questo punto, lasciate raffreddare il composto ed immergete i piedi nella soluzione ottenuta, per 30 minuti. Ripetete l’operazione ogni giorno ed otterrete buoni risultati grazie all’azione dell’acido tannico (presente nel tè) che uccide i batteri e serra i pori riducendo la sudorazione.

Chi ama i rimedi tradizionali può optare, invece, per un pediluvio di tutto rispetto, a base di aceto ed acqua calda. E’ possibile aggiungervi anche qualche goccia di olio di timo che funge da potente antisettico e deodorante.
Lasciate i piedi in ammollo per 15/ 20 minuti al giorno per una settimana e vedrete che benefici!
Anche l’olio di lavanda risulta molto efficace se utilizzato sui piedi, ogni sera. Prima di provare questo rimedio, però, è importante verificare che l’olio non irriti la cute, mettendone una piccola goccia su un lembo della pelle.
Il sale di Epsom aggiunto all’acqua tiepida è un efficace pediluvio contro il cattivo odore.
Questo particolare tipo di sale, infatti, ha effetti astringenti ed antisettici se eseguito due volte al giorno per circa 15 minuti.

In alternativa, usate il bicarbonato di sodio che neutralizza gli odori o l’amido di mais che assorbe l’umidità.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Tutti I Rimedi Contro I Piedi Maleodoranti
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Tutti I Rimedi Contro I Piedi Maleodoranti
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

check-up

Check Up Salute, È Ora Di Una Revisione Completa Del Nostro Corpo?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *