© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Test Di Realtà Virtuale Rileva L’Alzheimer Decine Di Anni In Anticipo

Test Di Realtà Virtuale Rileva L’Alzheimer Decine Di Anni In Anticipo

In base ad uno studio condotto dal Centro tedesco per le Malattie Neurodegenerative di Bonn, un test di realtà virtuale potrebbe rilevare il morbo di Alzheimer “decenni prima” che compaiano i primi sintomi.

“I risultati dimostrano la presenza di rilevanti disfunzioni comportamentali nell’individuo a rischio Alzheimer, decenni prima che si sviluppino i primi sintomi.”

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science. Gli scienziati hanno studiato l’attività cerebrale di individui volontari che sono stati incaricati di raccogliere vari oggetti sparsi all’interno di un mondo virtuale. Una volta raccolti gli oggetti, essi hanno poi dovuto risistemarli nelle loro posizioni originali.

Gli studiosi hanno scoperto che il gruppo che verosimilmente ha un maggior rischio di sviluppare l’Alzheimer “produceva segnali al cervello differenti già decenni prima di sviluppare il morbo e navigavano nel mondo virtuale in modo diverso.”

“Il gruppo che verosimilmente ha un maggior rischio di sviluppare l’Alzheimer produceva segnali al cervello differenti già decenni prima di sviluppare il morbo e navigavano nel mondo virtuale in modo diverso. I nostri risultati potrebbero garantire un nuovo punto di riferimento per la ricerca preventiva dell’Alzheimer e fornire maggiori indicazioni riguardo il disorientamento spaziale che si verifica quando si è affetti da Alzheimer.”

In un’intervista del Mirror, un portavoce della Alzheimer’s Society ha dichiarato che il 60% delle persone con Alzheimer “non riceve mai una diagnosi”, pertanto “centinaia di migliaia di persone non riceve cure.”
E’ quindi fondamentale migliorare le tecniche di prevenzione e di diagnosi precoce.

La ricerca è stata condotta su individui di età tra i 18 e i 30 anni. Secondo la Alzheimer Association, un anziano su tre muore per Alzheimer o altra demenza.
Inoltre, l’Alzheimer è l’unica tra le 10 principali malattie che non si può curare, rallentare o evitare. Si calcola che negli USA le persone over 65 che soffriranno di questa malattia saranno 7,1 milioni entro il il 2025.

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Test Di Realtà Virtuale Rileva L’Alzheimer Decine Di Anni In Anticipo
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Test Di Realtà Virtuale Rileva L’Alzheimer Decine Di Anni In Anticipo
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *