© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Tappo di Cerume: Rimedi Per Eliminarlo e Tornare A Sentire

Tappo di Cerume: Rimedi Per Eliminarlo e Tornare A Sentire

Marirosa Barbieri – Quello che in apparenza può sembrare un incomodo, in realtà, è un elemento essenziale per la protezione dell’orecchio.
Stiamo parlando del cerume, volgarmente considerato uno scarto giallastro e maleodorante da rimuovere a tutti i costi. In realtà il cerume, prodotto in quantità fisiologiche, protegge l’orecchio da batteri e corpi estranei, oltre a preservare il condotto uditivo dalla secchezza.
Un eccesso di cerume, invece, può comportare seri problemi per il soggetto che ne è affetto e dar vita al noto e fastidioso tappo.
Molte persone, infatti, soffrono di tappi di cerume che alterano la percezione uditiva (spesso comportano l’ipoacusia, cioè un abbassamento dell’udito), possono provocare fastidiosissimi ronzii, infezioni, senso di vertigini sbandamento e nel peggiore dei casi, capogiri. Il tappo si ha quando il cerume si sedimenta nel padiglione auricolare, ostruendolo.
Per evitare tutto questo, è necessario garantire un’igiene continua, costante e quotidiana all’orecchio e seguire piccoli accorgimenti.
Le cause dei tappi di cerume sono varie, partiamo dalle più semplici: l’uso prolungato e costante di tappi per l’orecchio (adoperati, di solito, per dormire o per il nuoto) può spingere il cerume verso l’interno e favorirne la sedimentazione; anche una cattiva igiene dell’orecchio può contribuire alla sedimentazione del cerume ed alla conseguente formazione del tappo.

CHE COSA FARE

Nel caso in cui si presentino i sintomi sopra descritti (ipoacusia, vertigini, e ronzii) rivolgiti al tuo medico di famiglia. Questi effettuerà una visita e, con l’aiuto dell’otoscopio (un particolare strumento) ti dirà se nel tuo orecchio è presente il tappo.
In questo caso, il medico provvederà alla cura che ritiene più adeguata.
Esistono, poi, diversi metodi per eliminare artigianalmente i tappi di cerume: puoi utilizzare la cerulisina un emolliente utile per sciogliere il cerume, o la glicerina che lo ammorbidisce.
Risultano particolarmente efficaci le irrigazioni ed i lavaggi dell’orecchio che di solito vengono praticati con una siringa riempita d’acqua.
Esistono, poi, altri rimedi naturali (da utilizzare due o tre volte al giorno) come l’olio d’oliva, di vaselina, di arachidi. Anche olii essenziali come la malaleuca o la camomilla risultano particolarmente indicati per risolvere il problema.
Un’abitudine da evitare in maniera categorica (per prevenire i tappi di cerume) consiste nella pulizia dell’orecchio attraverso bastoncini di cotone (meglio conosciuti come cotton fioc). In realtà questi strumenti sono utili per pulire esternamente l’orecchio ma risultano particolarmente dannosi per detergerlo internamente in quanto spingono il cerume verso l’interno del padiglione auricolare.
I cotton fioc possono persino alterare le pareti auricolari danneggiandole seriamente.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Tappo di Cerume: Rimedi Per Eliminarlo e Tornare A Sentire
5 (100%) 8 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Tappo di Cerume: Rimedi Per Eliminarlo e Tornare A Sentire
5 (100%) 8 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...