© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » TACCHI ALTI: GLI ESERCIZI PER COMPENSARLI

TACCHI ALTI: GLI ESERCIZI PER COMPENSARLI

Sandra Ianculescu – Anche se si sa che i tacchi alti mettono in pericolo la salute delle gambe e della colonna vertebrale, molte donne li indossano con grande piacere e senza alcuna preoccupazione. Onestamente non mi sento di demonizzare la scarpa col tacco. Anche io la adoro. Però posso suggerirti degli esercizi speciali per prevenire, il più possibile, i danni causati dall’indossare spesso un tacco alto.

1. Rafforzare i tendini

Il primo a risentire gli effetti negativi di un tacco è il tendine d’Achille. Per evitare dei problemi a carico di tale tendine e per evitare che si creino problemi più gravi ai muscoli delle gambe, sarebbe auspicabile eseguire degli esercizi di stretching (allungamento) sia ai tendini che ai muscoli del polpaccio, due, tre volte al giorno, specialmente quando indossi tacchi alti spesso e desideri rilassare adeguatamente le gambe per qualche istante.

2. Rafforza le dita dei piedi

Compresse e forzate spesso dalle scarpe con i tacchi alti, anche le dita dei piedi hanno bisogno di rilassarsi ed esercitarsi. Camminare sulla sabbia o sull’erba con i piedi nudi è forse il miglior esercizio in questo senso. Inoltre, gli esercizi di estensione con la punta delle dita forniscono anch’essi un buon aiuto alla nostra causa. Le scarpe col tacco alto devono essere scelte della misura giusta e indossate il meno possibile.

3. Il rilassamento dei piedi

I piedi sono una parte del corpo molto esposta agli incidenti. I piedi sono composti da tante, piccole e molto fragili ossa, che possono essere facilmente debilitate dall’età e dall’usura. Per evitare tali problemi non bastano solo gli esercizi di stretching, ma sono necessari anche gli esercizi di rotazione e di rinforzo dei muscoli. Anche in questo caso, il miglior esercizio è sempre il camminare con le scarpe senza tacchi o scarpe sportive, o la marcia atletica sull’erba o sulla sabbia a piedi nudi.

4. Rinforzare i muscoli lombari


Anche i muscoli della schiena vengono chiamati in causa dai tacchi alti. Risultato. A fine giornata il mal di schiena ci accompagna sotto le lenzuola. Onde evitare problemi del genere è consigliato eseguire degli esercizi speciali per i muscoli della schiena. Inoltre bisognerebbe indossare solo raramente le scarpe con tacchi alti, proprio per non inficiare la corretta postura e la salute di tutto il corpo.

Dalle passerelle di alta moda, alle copertine patinate, al piccolo schermo, le scarpe con i tacchi alti dettano legge e suggestionano le giovani donne. Se anche tu sei tra coloro che adorano i tacchi alti, per precauzione, si consiglia di ricorrere spesso a degli esercizi per il rafforzamento dei muscoli delle gambe e per l’aumento della flessibilità delle ossa.

Qualora non lo si dovesse fare, ricorda che i tacchi alti ti chiederanno di pagare un prezzo troppo alto, che non giustificherà più i brevi momenti di gioia generati dall’indossare delle scarpe chic e alla moda. Fortemente seducenti e aggressive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *