© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Liposuzione e Addominoplastica Riducono Il Trauma Chirurgico

Liposuzione e Addominoplastica Riducono Il Trauma Chirurgico

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Una tecnica combinata di liposuzione e addominoplastica può essere in grado di ridurre il trauma chirurgico, fornisce ottimi risultati per il paziente e ha un basso tasso di complicanze, segnala uno studio in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva su “Global Open”, la rivista medica ufficiale della Società Americana di Chirurgia Plastica (ASPS).

Il Dott. Eric Swanson, un chirurgo plastico di uno studio privato a Leawood, ha presentato una relazione approfondita sulla sua esperienza con una tecnica combinata di liposuzione e addominoplastica in un’ampia serie di pazienti dopo più di cinque anni. Egli scrive: “La liposuzione e l’addominoplastica, individualmente e in combinazione, possono essere eseguite in modo sicuro con le misure appropriate per ridurre le complicazioni, riducendo al minimo il trauma dei tessuti“. Un’analisi dettagliata della combinazione, subito ribattezzata “Lipoaddominoplastica” vede i pazienti inizialmente sottoposti a liposuzione ad ultrasuoni per rimuovere il grasso in eccesso su addome e fianchi (le classiche “maniglie dell’amore”). La liposuzione viene seguita da una addominoplastica per eliminare l’eccesso di tessuto addominale e la pelle flaccida.

Gli esiti dopo questo intervento combinato, su 150 pazienti, sono stati confrontati con la liposuzione da sola su 384 pazienti e con l’addominoplastica su 17 pazienti. In particolare, nessun paziente ha sviluppato sieromi – le raccolte di liquido sotto la pelle – che sono attribuiti a un uso limitato di ultrasuoni per ridurre il trauma dei tessuti. C’era un basso tasso di sieromi dopo l’addominoplastica (5%). Il Dr. Swanson scrive che i sieromi hanno indotto alcuni chirurghi plastici a lasciarsi alle spalle un po’ di grasso e tessuto connettivo addominale durante l’addominoplastica, nel tentativo di ridurre questo rischio. Egli ritiene invece che la “salvaguardia” di questo tessuto in eccesso sia inutile e comprometta il risultato estetico.

Lo studio dimostra che, utilizzando brevi periodi di trattamento ad ultrasuoni ed eliminando l’uso tradizionale dell’elettrodissezione durante l’intervento chirurgico, il rischio di sieromi può essere minimizzato, mentre allo stesso tempo si possono ottenere risultati estetici eccellenti. Somministrando dapprima ai tessuti del fluido contenente epinefrina, la perdita di sangue è ridotta, rendendo la dissezione e la cauterizzazione inutili.

Il Dr. Swanson descrive anche una forma modificata di anestesia generale – anestesia endovenosa totale senza paralisi muscolare – per ridurre il rischio di coaguli di sangue nelle gambe. Solo una paziente, nella sua serie di test, ha sviluppato questa complicazione ed è stata trattata con successo. Egli scrive che con l’adozione di misure preventive di sicurezza, i chirurghi possono ridurre il rischio di questa grave complicanza, senza la necessità di fluidificare il sangue con un farmaco. I pazienti, inoltre, possono recuperare più rapidamente dopo l’intervento chirurgico, in media solo 51 minuti nella sala di risveglio e l’esperienza sembra causare meno nausea.

Grazie al formato “open-access”, si possono vedere anche i video in cui il Dr. Swanson dimostra la sua tecnica di lipoaddominoplastica. Egli illustra una tecnica di ancoraggio profondo del tessuto per tenere la cicatrice più bassa e nascosta all’interno della linea del bikini. Liposuzione e addominoplastica sono procedure di chirurgia plastica estetica comuni che sono spesso eseguite insieme. Tuttavia, pochi studi ben progettati hanno studiato gli esiti delle procedure combinate. Questo nuovo studio comprende dati sistematicamente raccolti in una grande serie di pazienti consecutivi sottoposti a una tecnica coerente, eseguita da un singolo chirurgo. In uno studio precedente, pubblicato lo scorso anno, il Dr. Swanson ha riportato elevati tassi di soddisfazione del paziente e una migliore autostima nei pazienti sottoposti a liposuzione e/o addominoplastica, soprattutto nella tecnica combinata. I nuovi risultati mostrano che, con attenzione ad alcune misure di base per ridurre il rischio, ottimi risultati estetici si possono ottenere con un basso tasso di complicanze. “La lipoaddominoplastica può essere eseguita in modo sicuro, in modo che i pazienti possono trarre beneficio da entrambe le modalità” ha concluso il Dott. Swanson.

Per maggiori informazioni sui trattamenti combinati di lipoaddominoplastica, visitate il sito della Lippincott Williams & Wilkins: www.lww.com

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Liposuzione e Addominoplastica Riducono Il Trauma Chirurgico
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Liposuzione e Addominoplastica Riducono Il Trauma Chirurgico
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *