© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » L’Acido Folico Riduce Il Rischio Di Ictus

L’Acido Folico Riduce Il Rischio Di Ictus

Un nuovo studio effettuato in Cina evidenzia l’importanza dell’ acido folico nel contribuire alla prevenzione degli ictus, in particolare modo per le persone che soffrono di alta pressione sanguigna.
La ricerca in questione ha seguito 20.000 adulti cinesi, tutti con pressione alta e con storia di ictus o di malattie cardiache. I test sono durati circa 4 anni: i pazienti che hanno assunto i supplementi di acido folico, insieme con il farmaco anti-ipertensione enalapril , hanno avuto meno probabilità di incorrere in un problema di ictus rispetto a quelli che hanno preso solo la medicina.

I benefici cardiovascolari dell’acido folico (o folato), una vitamina B molto importante, sono stati ben documentati; ma diversi studi effettuati precedentemente avevano evidenziato come gli integratori di folato fossero poco più di un placebo.

È probabile che gli studi precedenti fossero stati condizionati dal fatto che, negli Stati Uniti, fosse già diffusa l’assunzione di folati, per cui il confronto effettuato in Cina anni dopo non era possibile.
Il modo migliore per ottenere abbastanza acido folico dalla alimentazione è di assumere verdure a foglia verde, fagioli e agrumi in quantità. Naturalmente questi non sono gli unici alimenti che contengono la suddetta vitamina. Negli Stati Uniti, per esempio, la maggior parte dei proDotti alimentari a base di cereali tra cui la farina di frumento, la farina di mais, la pasta e il riso sono fortificati con acido folico (se c’è una cosa che nelle varie diete occidentali non manca mai, oltre allo zucchero e alla carne rossa, sono i carboidrati).

In sostanza, l’ultimo studio condotto è più rilevante perché effettuato in un paese dove nella dieta comune non sono presenti grandi quantità di cereali fortificati, quindi dove l’assunzione di folati è inadeguata. Quel che si evince, e che i ricercatori sottolineano, è che sarebbe una sana abitudine per tutti fare in modo di integrare la propria dieta con le giuste quantità di minerali e vitamine, tra cui naturalmente l’acido folico, nel modo più sano possibile: ciò significa assumere frutta, verdure e cereali integrali in quantità. Eventualmente, un multivitaminico può aiutare a colmare le lacune nutrizionali. “Frutta e verdura”, sostiene il Dott. Walter Willett, “sono importanti fonti di folato nella dieta, oltre a portare anche un sacco di altri elementi benefici, come il potassio e i fitonutrienti, che aiutano anche a prevenire le malattie cardiovascolari“.

Lo studio è più rilevante per i paesi che seguono regimi alimentari privi di cereali fortificati, dove l’assunzione di folati è inadeguata: le verdure a foglia verde sono un buon modo per aumentare la propria assunzione di folati.

Il Dott. Walter Willett è professore di epidemiologia e nutrizione alla Harvard TH Chan School of Public Health

Riferimento: …stroke-risk…

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...