© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Il Latte Di Capra: Vecchi Rimedi Naturali Della Nonna

Il Latte Di Capra: Vecchi Rimedi Naturali Della Nonna

Sandra Ianculescu – Lo sapevi che il latte di capra è più sano di quello di mucca? Sin dai tempi antichi, era conosciuto come rimedio ad azione lenta ma sicura per molte sofferenze. E’ infatti un potenziatore e nutriente e, per la sua composizione, più ricca di sostanze benefiche rispetto al latte di mucca, il latte di capra ha anche il ruolo di prevenire molte malattie gravi. Inoltre, si dice fermi l’evoluzione del cancro. In pochi giorni, sentirai i suoi effetti terapeutici: sarai più tonica, con più gioia di vivere, proprio come gli abitanti degli altipiani del Caucaso, le persone più longeve che si trovino sul pianeta.

Ideale per le ossa

Anche se sono meno accettate dagli allevatori di bestiame perché sono irrequiete e insolenti, le capre sono quelle che danno il latte più sano. Questo latte rafforza il corpo e fortifica le difese immunitarie naturali in caso di tubercolosi polmonare, anemie, squilibri ormonali con perdita di peso, cancro nelle sue prime forme, astenia primaverile ecc. Gli esperti dicono che il latte di capra previene, per l’assunzione di minerali, l’anemia e la demineralizzazione ossea; agisce come un farmaco, allontanando la debolezza, ridonando il vigore e l’ottimismo e aiuta il corpo a combattere le malattie.

Speranza nel trattamento del cancro

Il latte di capra, a differenza del latte di mucca, contiene un acido organico forte che è stato dimostrato di fermare lo sviluppo del cancro nelle fasi iniziali, ma ha effetti benefici anche in alcuni casi terminali, con metastasi ossee. La medicina naturale consiglia il latte di capra rossa, perché la capra nera attrae il sole e quella bianca lo respinge.

Il latte preferito nell’UE

L’inclusione del latte di capra normale o migliorato con calcio nella dieta favorisce l’utilizzo digestivo e metabolico del ferro, calcio, magnesio e fosforo e il loro deposito negli organi mirati. I prodotti lattiero-caseari di capra sono molto apprezzati in Europa e soprattutto in Francia, dove è stato registrato il brevetto numero 2530952, che indica che il latte di capra è anche un buono stimolante per la crescita dei capelli. E’ utilizzato anche nell’alimentazione dei neonati.

Ricetta della longevità nel Caucaso

Le persone più anziane del pianeta vivono nelle montagne del Caucaso. Secondo il Guinness Book, il più famoso è stato l’azero Shire Muslimovic, morto il 2 settembre 1973 all’età incredibile di 168 anni. Questo ha attirato l’attenzione dei ricercatori russi dal 1940 ed è stato scoperto che i locali consumano ogni giorno kefir di latte di capra, seguendo una ricetta tenuta segreta per generazioni, sono protetti contro l’insonnia, nevrosi e altri disturbi del sistema nervoso, oltre a infezioni croniche di tipo herpes. Molti esperti raccomandano la dieta con kefir alle persone che hanno contratto il virus dell’Aids. I medici scoprirono con stupore che le donne di questa zona nel mondo, continuano ad avere attività mestruale anche dopo i 55 anni e gli uomini diventano padri a 80. Pertanto, il latte di capra fa miracoli.

I prodotti lattiero-caseari, con i loro vantaggi e svantaggi

• Il latte intero di mucca crudo è ricco di grassi, soprattutto saturi. Un bicchiere di latte contiene la stessa quantità in colesterolo di 100 grammi d’arrosto.

• Il latte scremato contiene meno grassi, ma anche lattosio e proteine, difficili da digerire.

• Il formaggio fresco è la fonte più ricca di proteine.

• Lo yogurt contiene i batteri lattici necessari per mantenere normale la flora batterica intestinale. È più facilmente digeribile del latte crudo.

• Lo yogurt preparato biologicamente (in casa) è più dolce e più sano rispetto a quello comprato al supermercato. E’ digeribile, assimilabile e ripristina la flora intestinale. Uno yogurt buono, fresco, apporta l’assunzione necessaria di calcio e abbassa il colesterolo.

• Il siero di latte si è dimostrato estremamente utile nel trattamento della sclerosi multipla. L’acido orotico (Vitamina B13) fissa il magnesio al livello cellulare e aumenta il valore energetico delle cellule del muscolo cardiaco, aumentando così la resistenza e lo stress.

• Si dice che la regina d’Egitto, Cleopatra, era così bella grazie ai bagni che faceva nel latte di capra, noto per le sue proprietà anti-infiammatorie per le pelli con problemi, sensibili o invecchiate. Le antiche ricette consigliano di utilizzare il formaggio nella cosmetica, in particolare il formaggio di capra per l’eliminazione delle lentiggini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *