© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Eruzione Cutanea Da Calore: Guida

Eruzione Cutanea Da Calore: Guida

L’eruzione cutanea da calore -chiamata anche sudamina o miliaria- può colpire bambini e adulti, specie in condizioni di caldo e umidità elevati.

L’eruzione cutanea da calore appare quando i pori della pelle ostruiti intrappolano il sudore sotto la pelle. Come risultato si formano delle bolle rosse sulla pelle, a volte pruriginose.
L’eruzione cutanea da calore di solito scompare da sola. Per le forme gravi può essere necessario l’intervento medico, ma solitamente è sufficiente raffreddare la pelle e prevenire la sudorazione.

Sintomi

Solitamente gli adulti possono avere eruzioni cutanee da calore nelle pieghe della pelle e dove gli abiti causano attrito. Nei neonati l’eruzione si forma su collo, petto e spalle. Si può verificare anche su ascelle e inguine.

Tipi di eruzioni cutanee da calore

I tipi di sudamina si classificano in base alla profondità di ostruzione dei pori della pelle .

– La forma più leggera di sudamina (miliaria crystallina) colpisce lo strato superficiale della pelle. Si formano pustole chiare piene di liquido, che si rompono facilmente.
– La miliaria rubra è un tipo di sudamina più profondo, e provoca bolle rosse e prurito sulla zona interessata.
Può capitare che le pustole di miliaria rubra si infiammino e producano pus, si ha allora la miliaria pustolosa .
– La miliaria profunda è una forma di sudamina più rara, che colpisce il derma, uno strato di pelle situato più in profondità. Il sudore trattenuto all’interno della pelle provoca lesioni color carne simile alla pelle d’oca.

Quando consultare il medico

La sudamina di solito guarisce da sola raffreddando la pelle o evitando l’esposizione al calore. Consultare il medico se i sintomi persistono per più di due giorni, o se vi sono segnali di infezione, ad esempio:

Dolore, gonfiore o aumento dell’arrossamento
– Linfonodi ingrossati
– Pus
Febbre o brividi

Cause

La sudamina si verifica quanto i dotti sudoripari della pelle si ostruiscono. Anzichè evaporare, il sudore rimane intrappolato sottopelle, causando irritazione.
Non sempre è chiaro il motivo che provoca l’ostruzione dei dotti sudoripari, ma alcuni fattori possono essere:

– Dotti sudoripari immaturi. Nei neonati, i dotti sudoripari non sono ancora totalmente sviluppati. L’eruzione cutanea di calore può svilupparsi nelle prime settimane di vita se il bambino viene vestito eccessivamente, o ha la febbre.
– Clima tropicale. Il clima caldo e umido può causare sudamina.
– Attività fisica. Qualsiasi esercizio o attività che comporta una profusa sudorazione può causare sudamina.
– Surriscaldamento. Il surriscaldamento -causato da troppi vestiti, ad esempio, o dal dormire con una coperta elettrica -può causare eruzione cutanea da calore.
– Stazionamento a letto prolungato. Le persone che sono costrette a letto per lunghi periodi, specie con la febbre, sono più a rischio di eruzione cutanea da calore.

Fattori di rischio

I fattori che rendono più probabile un’eruzione cutanea da calore sono:

– età. I neonati sono più a rischio di soffrire di sudamina
– Attività fisica. Le attività che provocano intensa sudorazione possono provocare sudamina, specie se si indossano vestiti attillati e poco traspiranti
– Clima tropicale. Il clima caldo e umido aumenta il rischio di sudamina

Complicazioni

La sudamina in genere non causa complicazioni, anche se può verificarsi infezione batterica, con pustole pruriginose.

Prepararsi alla visita medica

In caso di sudamina in generale non è necessario l’intervento del medico.
Se l’eruzione cutanea è più grave, consultare il medico o il dermatologo per accertarsi che non si tratti di un’infezione.
Prima della visita, è utile fare una lista delle domande da porre al medico. In caso di sudamina, le domande importanti sono:

– Quali sono le cause della mia eruzione cutanea?
– Cosa posso fare per guarirla?
– Devo limitare l’attività fisica finché non è guarita?
– Che precauzioni posso prendere in futuro?

Esami e diagnosi

Non sono necessari test per diagnosticare l’eruzione cutanea da calore. Il medico diagnosticherà la sudamina semplicemente osservando la pelle.

Trattamenti

In caso di leggera eruzione cutanea il rimedio migliore è evitare il surriscaldamento della pelle. Quando la pelle è fresca, l’eruzione tende a guarire spontaneamente.

Pomate

In casi più gravi esistono apposite pomate per alleviare il fastidio e evitare le complicazioni. I trattamenti più comuni sono:

– Calamine lozione per il prurito
– Lanolina anidra, per evitare l’ostruzione dei dotti sudoripari
– Pomata a base di steroidi per i casi più gravi

Stili di vita e abitudini

Ecco alcuni consigli per evitare l’eruzione cutanea da calore:

– In estate, indossare abiti traspiranti e leggeri, che tengano lontana l’umidità
– Cercare di stare in ambienti con aria condizionata
– Fare la doccia con acqua fredda e lasciar asciugare la pelle all’aria
– Utilizzare apposite pomate per calmare le irritazioni e il prurito
– Evitare creme che contengono petroleum o minerali, che possono ostruire i pori

Prevenzione

Per prevenire l’eruzione cutanea di calore su di voi o sul vostro bambino:

– In estate, indossare abiti leggeri e di cotone. In inverno, i bambini dovrebbero essere vestiti tanto quanto gli adulti.
– Evitare gli abiti troppo attillati, che possono causare irritazione alla pelle
– Quando fa caldo, prediligere le zone ombreggiate e ventilate
– Mantenere fresca e ventilata la camera da letto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Eruzione Cutanea Da Calore: Guida
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Eruzione Cutanea Da Calore: Guida
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *