© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Diabete: 6 Metodi Per Allenarsi In Sicurezza

Diabete: 6 Metodi Per Allenarsi In Sicurezza

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Quando si soffre di diabete, impegnarsi in un regolare esercizio fisico può aiutare ad abbassare il livello di zucchero nel sangue e ad aumentare l’aspettativa di vita.

Perché restare attivi?

L’esercizio fisico aiuta a mantenere un peso sano, risolleva l’umore e favorisce il benessere mentale. Se avete il diabete, un’attività fisica regolare può effettivamente essere molto utile. “La prova è che l’esercizio fisico riduce la mortalità e morbilità per quasi tutte le persone malate di diabete, sia di tipo 1 che di tipo 2” spiega la Dott.ssa Maureen Clement, specialista del diabete a Vernon (British Columbia, USA). “L’esercizio fisico è da incoraggiare e da consigliare“.

Ma prima di partire con un allenamento pesante, leggete i nostri sei consigli da tenere a mente quando ci si allena.

1 . Parlate con il vostro dottore.

Se il regime di esercizio vi coinvolgerà più di una quotidiana camminata veloce, fate un check-up dal vostro medico curante: vi darà una valutazione su eventuali complicazioni del diabete, anche nel caso in cui coinvolga il sistema cardiovascolare o nervoso. A seconda dei vostri farmaci e dello stato di salute, potrebbe non raccomandarvi alcuni tipi di attività.

2 . Preparate un kit di emergenza.

Quando ci si esercita, ci si deve anche assicurare di portare sempre con sé uno snack o una bevanda che alzerà il livello di zucchero nel sangue in fretta, al bisogno: zollette di zucchero, caramelle o succo di frutta. Una buona idea potrebbe essere quella di indossare il braccialetto medico di attenzione o qualche altro segnale visibile che vi identifichi come diabetico.

3 . Modificate i pasti e l’insulina, se necessario.

Sebbene l’attività fisica possa diminuire lo zucchero nel sangue, in media si può verificare un picco dopo l’esercizio. Può essere particolarmente significativo se si soffre di diabete di tipo 1, ma anche nel caso del tipo 2 si possono trovare livelli di glucosio più alti durante o dopo una breve ma intensa attività. Uno sport competitivo, per esempio, può aumentare la vostra adrenalina, che aumenterà il livello di zucchero nel sangue. Controllate i livelli di glucosio prima, durante e anche molto tempo dopo aver terminato l’allenamento, per capire come il vostro corpo sta rispondendo. “Bisogna capire come regolare cibo e insulina in virtù dell’esercizio” raccomanda la Dr.ssa Clement.

4 . Fate attenzione ai bassi livelli di zucchero.

Se state iniziando una nuova attività o state scegliete di fare un allenamento più lungo e più intenso, è particolarmente importante controllare il livello di glucosio nel sangue ogni mezz’ora. Se le vostre misurazioni sono inferiori a 4,0 mmol/L, o se avvertite sintomi di ipoglicemia quali tremore o confusione, fermate l’attività subito. Consumate un alimento ad azione rapida o bevete qualcosa, preferibilmente un carboidrato, per aumentare il livello di zucchero nel sangue. Se soffrite di diabete di tipo 1, cercate di evitare l’esercizio intenso alla fine di una giornata, perché può aumentare il rischio di ipoglicemia durante la notte.

5 . Fate attenzione ai vostri piedi.

Proteggete i piedi da eventuali danni prendendo alcune precauzioni semplici ma efficaci: indossate calze di cotone e scegliete le scarpe che vi fanno sentire bene e si adattano alla vostra esigenza. Mantenete i piedi asciutti e controllate regolarmente che non si siano formate delle vesciche.

6 . Bevete.

Ok ai piedi asciutti, ma non altrettanto deve accadere per la vostra bocca! Bisognerebbe fare uno sforzo per rimanere idratati quando si fa esercizio, ma se avete il diabete ciò è ancora più problematico. La disidratazione può causare problemi di zucchero nel sangue così come stressare il vostro cuore: cercate di bere molta acqua prima e durante l’attività fisica e se fuori fa caldo, assicuratevi di fare davvero un pieno di liquidi.

Facendo un po’ di attenzione, si può svolgere l’attività fisica in tutta sicurezza” osserva la Dr.ssa Clement. “L’esercizio porta tanti benefici ed è un elemento necessario nella gestione del diabete di tipo 1 e di tipo 2“.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D'Allarme

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D’Allarme

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *