© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Cosa Mangiare Per Combattere Il Raffreddore

Cosa Mangiare Per Combattere Il Raffreddore

La stagione fredda mette a dura prova la nostra salute fisica. I pericoli sono dovunque: luoghi affollati, case ed uffici troppo caldi, temperature esterne sottozero, agenti atmosferici che abbassano le nostre difese immunitarie, circolazione di virus stagionali, e così via.

La prima forma di protezione che dobbiamo mettere in pratica contro tutti questi fattori di rischio è mangiare bene, nutrendo il corpo con gli alimenti che ci aiutano a rafforzare le nostre “barriere” naturali contro i malanni tipici di questo periodo.

Uno dei disturbi più insidiosi dell’inverno è il raffreddore, che si presenta con naso che cola, tosse, mal di testa e vari altri sintomi tutt’altro che piacevoli.

Alimenti migliori per proteggere il corpo dal raffreddore

Come abbiamo già ripetuto tante volte, la dieta è fondamentale per garantire all’organismo l’assunzione di tutti i nutrienti necessari al suo benessere. In particolare in inverno, quando siamo sottoposti ad un notevole stress ambientale e meteorologico, è necessario nutrire il corpo in maniera puntuale, intelligente e varia.

Il raffreddore, così come molti altri malanni tipici della stagione fredda, possono essere prevenuti e curati grazie a determinati cibi dotati di proprietà terapeutiche naturali. Quali sono?

Il primo gruppo di alimenti validi per tenere alla larga tutti i malanni stagionali collegati al freddo sono quelli contenenti Carotenoidi, in particolare il Beta-carotene. In questo gruppo ci sono innanzitutto le carote, ma anche altri frutti ed ortaggi di colore rosso, giallo e arancione, come i pomodori, la zucca, la barbabietola, e così via. Alti livelli di Carotenoidi possono essere ritrovati anche nelle verdure a foglia verde come gli spinaci, i broccoli e le cime di rapa.

Passiamo, poi, agli alimenti ricchi di Vitamina C, come tutti gli agrumi, il kiwi, l’ananas, i cavoli, i cavolfiori, i broccoli, le cime di rapa, il radicchio, i peperoni, i pomodori, il fegato, il latte, la carne e il pesce. La Vitamina C è un nutriente dalle straordinarie proprietà antiossidanti ed è efficacissimo nella prevenzione di molti disturbi tipici dell’autunno e dell’inverno, raffreddore compreso.

L’ultimo gruppo di cibi che fanno la guerra ai malanni di stagione sono quelli ad alto contenuto di Vitamina E, un’altra Vitamina essenziale per rafforzare le difese immunitarie. Cosa mangiare per integrare la Vitamina E? Il germe di grano, le mandorle, le nocciole e l’olio di semi.

Con una dieta sana ed equilibrata direte per sempre addio a raffreddore, tosse, mal di testa, febbre e influenza.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cosa Mangiare Per Combattere Il Raffreddore
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cosa Mangiare Per Combattere Il Raffreddore
5 (100%) 2 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...