© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Come Fermare Il Prurito Dovuto Al Casco

Come Fermare Il Prurito Dovuto Al Casco

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Il prurito può non essere pericoloso ma, se si verifica sotto il casco protettivo mentre si viaggia in moto, a cavallo, con uno snowboard o con gli sci potrebbe convertirsi in una pericolosa distrazione. Il prurito dovuto al casco si verifica probabilmente quando si indossano copricapo frequentemente o per periodi prolungati. Alcune persone cominciano ad avere prurito appena lo indossano. Ci sono tre principali cause di prurito correlate ad esso:

1. la reazione del cuoio capelluto alle condizioni interne del casco;
2. la reazione del cuoio capelluto alla forma statica;
3. la reazione del cuoio capelluto al rivestimento del casco.

Identificare la causa è importante per garantire un rimedio adeguato.

Passaggi:

1. identifica la causa del tuo prurito dovuto al casco (vedi suggerimenti)
2. mantieni sempre pulita la fodera del casco (non indosseresti mai una maglia così spesso senza lavarla!)
3. non utilizzare un shampoo irritante. Ciò ti permette di lasciare intatta la barriera lipidica del cuoio capelluto ed evitare infezioni
4. usa una fodera che non fa sudare il cuoio capelluto
5. per un viaggio, considera l’opportunità di portar con te delle fodere di ricambio

Consigli:

• la lunghezza dei capelli può incidere sul prurito; le persone con i capelli lunghi tendono ad avere un prurito moderato o grave più frequentemente. È probabile che ciò si verifichi a causa di un aumento dell’umidità all’interno del casco.
• Grattarsi con le unghie (o altri oggetti appuntiti) peggiorerà la situazione; in questo modo possono verificarsi microscopiche lesioni nella delicata superficie del cuoio capelluto – la prossima volta che userai il casco, i batteri presenti nella fodera potrebbero entrare in queste lesioni. Ciò causa un’infezione della pelle e un conseguente peggioramento del prurito.
• Evita l’utilizzo di prodotti per capelli secchi. In presenza di umidità (come quando si indossa il casco), tali prodotti possono irritare il cuoio capelluto.

Suggerimenti:

• mai cercare di grattarsi, mentre si è alla guida. Se il prurito è insistente, si prega di fermarsi;
• per quanto riguarda i capelli e i prodotti per il cuoio capelluto, è consigliabile l’uso di prodotti specifici per i portatori di casco.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Come Fermare Il Prurito Dovuto Al Casco
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Come Fermare Il Prurito Dovuto Al Casco
5 (100%) 5 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *