© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Come Eliminare Il Doppio Mento

Come Eliminare Il Doppio Mento

Il doppio mento è un’imperfezione che colpisce ugualmente uomini e donne a una certa età. Le donne possono mascherarlo parzialmente con il trucco.

La conclusione comune di tutti gli esperti è che hai bisogno di una dieta corretta, se vuoi sbarazzarti dei depositi di grasso in eccesso in qualsiasi zona del corpo.

Una corretta alimentazione richiede automaticamente uno stile di vita corretto, caratterizzato dal consumo di alimenti non elaborati, sport e almeno due litri di acqua al giorno: questo ti aiuterà a liberarti da (quasi) ogni imperfezione del corpo e impedirà la comparsa del terribile doppio mento.

Come mascherarlo?

Se stai già affrontando questo problema, il doppio mento si trucca molto semplicemente.

Secondo gli esperti di bellezza, hai bisogno di una cipria compatta di un colore più scuro di 1-2 toni di quello utilizzato sul resto del viso e del collo.

Utilizzando un pennello (cioè un pennello rotondo di massimo quattro centimetri diametro), si fa scorrere da un lato all’altro sotto la mandibola e sul suo contorno, se serve.

La cipria deve essere scelta accuratamente: deve essere opaca e beige, in nessun caso minerale, lucida e rossastra.

Per il massaggio del collo, è molto buono l’olio di primula, che contiene acidi grassi omega 6 che il nostro corpo non produce, ma di cui ha bisogno.

I movimenti del massaggio si fanno lentamente, da su in giù, accompagnati da pizzicotti leggeri, senza esagerare in alcun modo sulle ghiandole situate a livello del collo.

Ugualmente efficace è anche la ginnastica del collo: si tendono i muscoli 10 volte in serie di 10, ogni giorno.

Quali sono le cause di questo fenomeno

Il doppio mento è dovuto, nella maggior parte dei casi, a depositi di grasso in eccesso e in un piccolo numero di casi ai disturbi del funzionamento della tiroide.

I depositi di grasso in eccesso possono installarsi in modo uniforme su tutto il corpo, ma di più in alcune zone (appunto sul collo, formando il doppio mento, o sull’addome formando la pancia prominente, sulle cosce e sul posteriore, dando l’aspetto a pera, ecc.), a seconda di molti fattori, tra cui la genetica. Quindi, se sei geneticamente predisposta a conservare il grasso sotto forma di doppio mento, il modo migliore per trattare questo problema è avere un programma di sport regolare e una corretta alimentazione basata su alimenti soprattutto naturali, così sarai in grado di mantenere i limiti normali di peso, avrai una bassa percentuale di grasso corporeo e il doppio mento diminuirà sensibilmente.

Come bruciare il grasso in eccesso

Per innescare il processo di combustione dei depositi di grasso in eccesso, dividi i cibi che mangi in un giorno in cinque piccoli pasti e metti sulla tua lista di spese solo alimenti crudi, non elaborati, come frutta e verdura fresca, carne magra, prodotti lattiero – caseari e formaggi, pesce e uova, frutta oleaginosa, legumi e cereali, inoltre bevi due litri di acqua al giorno e fai almeno tre volte alla settimana un allenamento cardiovascolare, combinato con due sedute settimanali di allenamento con i pesi.

Se hai ancora un peso normale, ma hai un aspetto antiestetico di doppio mento e ti è stata diagnosticata una disfunzione della tiroide, prova a puntare la tua alimentazione (preferibilmente al 70%) su frutta, verdura, noci e semi consumati crudi, per aumentare l’assunzione di iodio e consumare una quantità sufficiente di acqua al giorno per combattere la ritenzione idrica.

Inoltre dovrai escludere dall’alimentazione tutto ciò che contiene farina, zucchero, grassi idrogenati, cibi fritti, succhi preconfezionati e qualsiasi alimento elaborato.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *