© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Colon Sano: 3 Consigli Veloci

Colon Sano: 3 Consigli Veloci

Il colon è chiamato anche intestino crasso. Non digerisce il cibo, poiché è la parte del sistema digerente che elimina i rifiuti dal corpo. Il materiale di scarto viaggia lungo le quattro parti dell’intestino crasso, dove viene convertito in materiale solido. Un colon sano significa una migliore qualità di vita.

Seguendo il processo, dall’intestino tenue, il materiale di scarto entra nel colon ascendente e viaggia fino al colon traverso che, attraverso il corpo, lo trasporta al colon discendente. Il materiale passa poi al colon sigmoide e infine viene espulso dal corpo attraverso il retto. In un colon sano, lungo il percorso il materiale liquido perso è diventato rifiuto solido.

Durante questo lento passaggio, vengono eliminati nutrienti e acqua e i rifiuti sono solidi per facilitare la loro espulsione attraverso il retto. Inoltre, in un colon che funziona correttamente, i nutrienti vengono assorbiti adeguatamente e le tossine vengono espulse con le feci.

Come avere un colon sano?

1. Mangiando bene:

Una dieta sana assicura un sano funzionamento del colon. Si consiglia di mangiare solo prodotti biologici e poca carne. La dieta migliore è composta da cibi biologici di vario genere: fibra, frutta, verdura, cereali integrali, fagioli.

2. Facendo esercizio fisico:

L’attività fisica è importante per mantenere un sistema digerente attivo. Ricorda che un sistema lento trattiene rifiuti tossici nel corpo più a lungo di uno sano.

3. Idratandosi:

L’acqua aiuta a eliminare le tossine dal corpo e a rendere più morbide le feci, in modo da poterle espellere più facilmente.

Ulteriore aiuto

Anche la persona più attenta alla salute può avere attacchi di irregolarità, a causa di fattori che influenzano la digestione, come viaggi, stress e cambiamenti del sonno. Prendi in considerazione di effettuare una pulizia del colon periodicamente per eliminare i rifiuti che restano intrappolati. Inoltre, è opportuno evitare lassativi tradizionali, in quanto spesso contengono ingredienti irritanti a base di erbe che danneggiano il colon. In più, i lassativi contenenti psillio presentano rischi considerevoli. Al contrario, opta per un prodotto sicuro e delicato di purificazione del colon a base di ossigeno.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *