© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Avvelenamento Casalingo: Le 10 Regole Per Evitarlo

Avvelenamento Casalingo: Le 10 Regole Per Evitarlo

1. Tutte le sostanze che si acquistano per l’utilizzo in casa o in giardino, devono essere attentamente valutate attraverso la lettura del contenuto dell’etichetta, per avere istruzioni sull’uso sicuro. Prevenire è meglio che curare, ricordatelo sempre.

2. Assicuratevi che i bambini in casa sappiano cosa è chimicamente pregiudizievole e ciò dal cui contatto dovrebbero astenersi. Compito di ogni genitore e adulto, è quello di assicurarsi che tutte le sostanze chimiche che possono eventualmente portare a un avvelenamento siano tenute a distanza e ad altezza fuori dalla portata dei bambini.

3. Assicuratevi di sapere se qualcuno, nella vostra famiglia, è allergico ad una sostanza chimica o può sviluppare sintomi come quelli da avvelenamento; evitargli qualsiasi contatto diretto con la sostanza.

4. Per prima cosa, se una persona sembra sviluppare i sintomi dell’avvelenamento, bisogna immediatamente somministrarle fluidi, che aiutino ad eliminare le sostanze dall’organismo.

5. Rimuovere gli indumenti che sono stati esposti ad agenti chimici e che stanno provocando la reazione, o lavare la zona interessata con sapone, acqua o una soluzione medica.

6. Quando si utilizza o si spruzzano sostanze chimiche nel giardino o altrove, ricordatevi di lavorare nella direzione del vento e non contraria, per evitare l’inalazione di fumi o sostanze chimiche.

7. Non cercate di fare vomitare la persona, in quanto potrebbe avere un effetto peggiore. Chiamate un medico e lasciare che vi aiuti. Se vi sarà la necessità, lo stomaco sarà vuotato del suo contenuto.

8. Evitate l’uso di ventilatori, nebulizzatori, ecc… per quanto possibile, in quanto potrebbero far librare le particelle chimiche intorno a voi.

9. Informatevi su quali sostanze chimiche possono reagire con l’aria e causare avvelenamento e fate attenzione quando le utilizzate: ci vogliono cautela e attenzione.

10. Tenere sempre a portata di mano il numero del medico, da chiamare in caso di emergenza.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Avvelenamento Casalingo: Le 10 Regole Per Evitarlo
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Avvelenamento Casalingo: Le 10 Regole Per Evitarlo
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

obesità

Obesità, Dalla A Alla Z. Scopri Se Sei A Rischio e Come Intervenire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *