© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Allergie: L’Orticaria Solare

Allergie: L’Orticaria Solare

Una allergia al sole è rara, ma è possibile. Scoprite chi può esserne affetto.

Una vera e propria allergia sole, chiamata orticaria solare, è molto rara e colpisce circa lo 0,5% delle persone. Non stiamo parlando di scottature. “Circa il 10% della popolazione del mondo potrebbe avere una reazione della pelle quando si espone al sole” conferma il Dott. Gordon Searles, dermatologo e presidente della Canadian Dermatology Association.

Queste reazioni possono essere suddivise in due tipi:

1. allergia al sole;
2. sensibilità al sole.

Le persone che soffrono di allergia al sole si sentono proprio scoppiare quando si espongono, allo stesso modo in cui chi è allergico ai crostacei comincia a gonfiarsi“, spiega il Dr. Searles. “La reazione è molto veloce: un paio di minuti dopo l’esposizione alla luce del sole, vediamo già sviluppare una reazione nei soggetti a rischio“, aggiunge il dermatologo. “Il miglior modo per trattare questa patologia è quello di evitare il sole, anche se a differenza di alcune allergie, non si è in pericolo di vita, anche se molto a disagio“.

La sensibilità al sole, d’altra parte, è molto più comune. È caratterizzata da piccoli puntini o macchie di rossore come un’eruzione cutanea, pruriginosa e di colore rosso, e la reazione avviene in ritardo rispetto all’allergia. “Succede nel corso della giornata o anche il giorno dopo l’esposizione al sole e può sembrare una scottatura importante”, ci conferma il Dr. Searles. Mentre in alcuni la sensibilità al sole può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci (per esempio, alcuni antibiotici causano una sensibilità chiamata photodermatitis – fotodermatite), la causa più comune si chiama eruzione polimorfa, che è una reazione del sistema immunitario interno all’esposizione al sole.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *