© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » 5 Casi Sospetti Di Poliomielite In California

5 Casi Sospetti Di Poliomielite In California

Cinque bambini californiani si sono trasformati in casi sospetti di poliomielite.
Sembra, infatti, che i piccoli siano stati colpiti da un’infezione di origine virale (il virus si chiama enterovirus-68 e provocherebbe sintomi simili a quelli della poliomielite).

Uno degli aspetti più interessanti è che i piccoli pazienti colpiti (sebbene appartengano alla stessa area) si trovano geograficamente distanti e questo lascerebbe presagire che vi siano più focolai infettivi.

La ripresa dei pazienti è stata marginale“, ha detto Emmanuelle Waubant, professoressa di Neurologia e Pediatria presso la UCSF (University of California, San Francisco), “nel peggiore dei casi, non vi è stato alcun recupero“.

La dottoressa ed i suoi colleghi riferiranno sulla casistica in questione, al meeting dell’Accademia Americana di Neurologia a Philadelphia che si terrà il prossimo aprile.

Waubant che gestisce una clinica pediatrica per i pazienti con sclerosi multipla, ha detto che si è interessata fortemente al problema dopo aver incontrato un bambino che è rimasto improvvisamente paralizzato.

Era immune alla polio e sapevamo che non poteva trattarsi di questa patologia“, ha detto l’esperta.

Tuttavia il caso in questione ha spinto la dottoressa ed il team di esperti ad indagare.
E così, i medici hanno deciso di visionare un grande database, il California’s Neurologic and Surveillance Testing program, per verificare se il problema e la casistica fossero più ampi. Dalla ricerca sono emersi cinque casi di ragazzini, provenienti tutti dalla San Francisco Bay Area, i quali avevano riportato una paralisi inspiegabile.

Solo due dei cinque bambini sono risultati positivi all’enterovirus 68 che era stato precedentemente associato a sintomi della polio.
Il virus in questione, spiega la dottoressa, “è una forma rara di enterovirus molto comuni che causano tra i 10 milioni ei 15 milioni di infezioni negli Stati Uniti ogni anno, secondo i dati forniti dai Centers for Disease Control and Prevention. Come accade nelle infezioni polio, la maggior parte dei casi di enterovirus non producono sintomi ma, a volte, solo un leggero malessere mentre alcune circostanze possono diventare terribilmente serie“.
Le infezioni da poliomielite una volta paralizzavano fino a 20.000 persone all’anno negli Stati Uniti, soprattutto bambini, fino a quando non entrò in campo un vaccino che ha debellato la malattia negli Stati Uniti ed ovunque.

“Non è chiaro il motivo per cui si sono verificati questi casi (gli ultimi cinque) e soprattutto non sappiamo se se ne verificheranno altri”, ha detto la dottoressa Waubant, “i virus vanno e vengono, a volte circolano ampiamente e poi spariscono. Focolai simili sono stati registrati tra bambini di Asia ed Australia.

La dottoressa ha poi sottolineato quanto sia importante che i medici e le persone, in generale, siano consapevoli di questa infezione che può causare sintomi simili alla poliomielite.
L’idea, quindi, è quella di presentare i risultati, alla comunità medico-scientifica per aumentare la consapevolezza“.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...