© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » 5 Alimenti Che Combattono L’Alito Cattivo

5 Alimenti Che Combattono L’Alito Cattivo

Siete preoccupati che amici e colleghi possano essere travolti dal vostro respiro? L’alito cattivo colpisce oltre la metà della popolazione e può essere causato da una serie di fattori, tra cui la placca, l’infiammazione delle gengive e la carie, il fumo o anche alcuni farmaci. Spesso è causato da qualcosa che abbiamo mangiato. “Sappiamo tutti, ad esempio, che l’aglio rende l’alito insopportabile”, conferma la Dr.ssa Julie Linzel, igienista dentale a Charlottetown.

Ci sono molte cause, ma lo sapevate che alcuni alimenti possono aiutarvi a mantenere la bocca fresca?
Una buona igiene orale, naturalmente, è sempre il modo migliore per mantenere l’alito piacevole, ma alcuni tipi di alimenti e bevande possono effettivamente combattere gli odori sgradevoli.

Provate questi cinque rimedi: sono gustosi e utili!

1. Mangiate formaggio (e yogurt)

“Un pezzo di formaggio dopo aver mangiato può neutralizzare alcuni degli acidi alimentari, che possono essere rimasti bloccati sui vostri denti e contribuire al cattivo odore”, spiega la Dr.ssa Linzel. Una porzione di yogurt zuccherato può essere ugualmente utile: un piccolo studio svolto in Giappone, ha scoperto che i volontari affetti da alitosi che mangiavano yogurt due volte al giorno, hanno ridotto i livelli di idrogeno solforato, un composto che può causare alito cattivo. Il nostro consiglio? Scegliete prodotti lattiero-caseari fortificati con vitamina D. La ricerca ha dimostrato che sia la vitamina D che il calcio possono dare benefici alla salute orale.

2. Sgranocchiate verdure fra i pasti

Dal momento che i cibi morbidi e appiccicosi hanno più probabilità di restare intrappolati sui denti, provocando l’accumulo di batteri e cattivi odori, cercate di evitarli fra i pasti. Mele, carote e sedano ci vengono in aiuto, contribuendo a rimuovere i vari frammenti residui.

3. Bevete una tazza di tè

I polifenoli o i composti nel tè nero possono aiutare l’alito in due modi: in primo luogo, impediscono la crescita dei batteri che possono causare alito cattivo. In secondo luogo, diminuiscono la produzione dei batteri di sottoprodotti che formano il cattivo odore. Il tè nero è utile anche per aiutare a prevenire la carie quindi, nel complesso, questa bevanda è ideale per l’igiene della bocca. Fate attenzione, però: troppa caffeina può seccare la bocca e quindi, siccome la secchezza può incidere sull’alito, mantenete l’assunzione di tè ad un livello moderato, o scegliete quello decaffeinato.

4. Masticate caramelle e gomme senza zucchero

Qualsiasi spuntino che aumenti il flusso di saliva in bocca, come una caramella o una gomma senza zucchero, contribuirà a ridurre il cattivo odore, suggerisce la Dr.ssa Linzel. Quali sono gli aromi consigliati? La menta può mascherare temporaneamente un cattivo odore. La cannella, d’altra parte, può effettivamente aiutare a bloccarlo alla fonte: l’olio essenziale di cannella viene spesso utilizzato per le gengive (è noto come aldeide cinnamico) e può ridurre i batteri che causano i cattivi odori.

5. Sciacquatevi la bocca con l’acqua

La bocca asciutta può rendere il vostro respiro abbastanza insopportabile. In qualche modo, l’acqua agisce come saliva artificiale e può lavare via quei frammenti residui che causano il problema. Tenete una bottiglia d’acqua a portata di mano, specie sul lavoro: i vostri colleghi probabilmente vi ringrazieranno.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
5 Alimenti Che Combattono L’Alito Cattivo
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
5 Alimenti Che Combattono L’Alito Cattivo
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

effetto placebo

Cosa E’ L’Effetto Placebo? Esiste? Funziona? Definizione e Significato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *