© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » 17 Strategie Per Mangiare Meno

17 Strategie Per Mangiare Meno

L’obesità è diventata un problema serio, non solo negli Stati Uniti ma in tutto il mondo. La ricerca di uno stile di vita più sano e una forma migliore può risultare difficile e a volte deludente. Seguire semplici accorgimenti può aiutarti a perdere peso più facilmente.

1. Renditi conto di che quantità di cibo hai effettivamente bisogno. Molte volte ci abbandoniamo a piccoli piaceri, quando in realtà non abbiamo neanche fame. Cerca di
evitare questa abitudine.

2. Metti in tavola porzioni più piccole. L’idea è semplice: molti di noi continuiamo a mangiare solo perché resta ancora del cibo nel piatto e a volte lo facciamo inconsciamente. Se servi o ordini meno cibo, inevitabilmente mangerai di meno.

3. Stabilisci l’ora dei pasti. La maggior parte delle persone ha fame alla stessa ora ogni giorno, indipendentemente da cosa e quanto mangiano. Cerca di mangiare solo agli orari stabiliti o finirai per mangiare più di quanto dovresti.

4. Cerca di concentrare all’apporto calorico quotidiano a colazione o a pranzo. Durante il giorno l’organismo consuma tante risorse e ciò significa che la maggior parte di quello che viene consumato si brucia per l’ora di cena. Questo ti permette di mangiare di più a pranzo e sentirti mezzo pieno alla sera. La cena è il meno efficiente dei tre pasti principali, dal momento che non hai bisogno di tante energie mentre dormi.

5. Evita assolutamente spuntini notturni: sono calorie di cui non ti libererai. Se davvero ne hai bisogno, opta per un po’ di frutta o, meglio ancora, un paio di bicchieri d’acqua.

6. Mastica a lungo: questo prolungherà il piacere del pasto perché, sentendo il sapore per più tempo, sarai sazio anche con porzioni più piccole. Inoltre aiuterai l’organismo a metabolizzare meglio il cibo con una digestione più facile. Un metabolismo più veloce fa sì che il corpo elabori le sostanze nutritive in modo più efficiente e che diminuisca l’accumulo di grassi.

7. Fai attenzione a cosa mangi. Non serve a scoprire l’esatto numero di calorie o carboidrati che mangi ogni giorno, ma semplicemente devi essere consapevole che un cheeseburger non è sano come una mela.

8. Quando puoi, mangia tante verdure che sono molto sazianti. Non c’è niente di più sano, ma non utilizzare salse o condimenti pesanti, o sarà tutto inutile.

9. Sii onesto con te stesso e mangia solo quando hai fame. Eviterai sensi di colpa.

10. Non limitare il cibo. Ricorda che il corpo non guadagna e non perde peso rapidamente. Quindi ogni tanto mangia un po’ di cioccolato o una fetta di torta. L’importante `non esagerare!

11. Cerca sempre di lasciare qualcosa nel piatto (anche se è poco). Molti di noi siamo portati a non sprecare il cibo e abbiamo l’abitudine di finire il pasto, anche se siamo sazi. Lasciando qualcosa si comincia a rompere con questa abitudine.

12. Ricorda a te stesso i motivi per i quali hai deciso di mangiare di meno.

13. Bevi almeno un bicchiere di acqua prima del pasto o mangia un piatto di minestra. In questo modo ti sentirai più sazio e mangerai di meno.

14. Consuma tre pasti e due spuntini regolarmente ogni giorno. Non esagerare con i pasti e fai in modo di mangiare spuntini sani. Scegli spuntini che hanno un elevato contenuto proteico, come striscioline di carne essiccata (beef jerky) o nocciole. Prova snacks gommosi che richiedono più tempo per essere masticati.

15. Lava i denti dopo i pasti. Quando si ha la bocca pulita, non si vuole più mangiare e rovinare quella sensazione di pulito alla menta.

16. Mastica un chewing gum. Molte volte le persone solo vogliono qualcosa da masticare e in questo modo distogli il pensiero dal cibo.

17. Mantieniti occupato, in modo da non pensare al cibo. A volte si mangia solo per abitudine.

Consigli per mangiare meno:

• Inizia ora! Prima una persona (o un bambino) comincia ad avere abitudini alimentari sane, più diventerà facile mantenerle.

• Ricorda a te stesso come vuoi essere e come vuoi che gli altri ti vedano.

• Mangia lentamente. Il nostro cervello impiega circa 20 minuti per registrare che siamo sazi e, mangiando velocemente, finiremo per consumare più cibo.

• Se è possibile, fai qualche esercizio. Non c’è un modo migliore per liberarsi dei chili, soprattutto quando l’attività fisica è accompagnata da una dieta equilibrata.

• Usa piatti più piccoli. Siamo abituati a mangiare tutto ciò che c’è nel piatto, quindi piatti più piccoli vuol dire pasti più piccoli.

• Quando vai in un fast food, non ordinare il formato grande semplicemente perché risulta più economico. Renditi conto che non hai bisogno di tutto quel cibo.

• Evita di bere bibite zuccherate e scegli alternative prive di calorie e acqua.

• Evita il “tutto o niente” quando si tratta di mangiare sano e ricorda che ogni piccolo sacrificio conta!

• Sappi che il pane integrale è sicuramente più sano del normale pane bianco.

• Porta con te un po’ di frutta fresca o secca per distrarti quando cominci ad avvertire la fame.

Avvertenze per mangiare meno

• Sbagli ad essere troppo severo con te stesso.

• Non patire la fame!

• Ricorda che se perdi troppo peso, puoi causare danni a te stesso e a chi ti sta vicino.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...