© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » ZAFFERANO: PROPRIETA’ BENEFICHE E VIRTU’

ZAFFERANO: PROPRIETA’ BENEFICHE E VIRTU’

Lucia D’Addezio – Lo Zafferano è una spezia molto popolare in Italia, dove viene usato per preparare tantissime ricette deliziose e genuine. In tavola lo Zafferano armonizza e valorizza i sapori degli altri ingredienti. Le sue applicazioni culinarie sono infinite: si va dai dolci alla carne, dai risotti alle insalate.
Sapevate, però, che lo Zafferano ha anche delle eccezionali proprietà terapeutiche, benefiche per l’organismo umano?

Cos’è lo Zafferano e come si presenta in natura

Sono davvero poche le persone che non hanno mai assaggiato lo Zafferano. Questa spezia è ormai popolarissima nel nostro Paese, nonostante sia originaria dell’Asia Minore. Il nome scientifico della pianta dalla quale si estrae lo Zafferano è Crocus Sativus. Una volta piantato il bulbo del Crocus Sativus, la pianta dà vita ad un fiore dalla peculiare corolla viola. Proprio all’interno del fiore si trovano gli stimmi, dai quali si ricava lo Zafferano. Questa spezia deve il suo nome al caratteristico colore giallo, che in latino si dice Safranum.

Proprietà e virtù dello Zafferano

Lo Zafferano viene utilizzato in cucina per valorizzare il sapore delle pietanze. Come molte altre spezie, lo Zafferano aiuta ad arricchire il ventaglio di sapori senza aggiungere Grassi o Calorie: è, infatti, ipocalorico e non ha controindicazioni anche se usato in abbondanza (a differenza del sale, per esempio).
Grazie all’alto contenuto di Carotenoidi, che tra le altre cose forniscono allo Zafferano il suo peculiare colore, questa spezia è un eccezionale antitumorale e antiage. La sua assunzione contribuisce a mantenere le cellule giovani e in salute.
Una ulteriore virtù dello Zafferano è la benefica accelerazione del metabolismo che esso favorisce, grazie alle elevate percentuali di Vitamina B1 e B2 contenute nell’estratto prodotto dagli stemmi del Crocus. Tutte le Vitamine del gruppo B stimolano l’assorbimento dei Grassi e aiutano, quindi, a restare in forma senza troppi sforzi. Un grande vantaggio per la silohuette!
Secondo la tradizione popolare, poi, lo Zafferano è un afrodisiaco naturale, in grado di risvegliare la passione e di rendere la vita di coppia più vitale, soprattutto se consumato quotidianamente.

Le proprietà dello Zafferano non finiscono qui. Questa spezia protegge la vista, migliora la digestione, combatte le patologie che colpiscono denti e gengive, riduce l’ipercolesterolemia e l’ipertensione, è un antistress naturale, aiuta a controllare gli sbalzi d’umore, allevia i dolori mestruali e agisce da rivitalizzante per i capelli e per la pelle. Lo Zafferano è, insomma, una vera e propria medicina naturale, praticamente priva di controindicazioni.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *