© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » THE: TUTTI I BENEFICI DEL BERE UNA TAZZA DI TE’

THE: TUTTI I BENEFICI DEL BERE UNA TAZZA DI TE’

Sandra Ianculescu – I motivi per assaggiare una tazza di tè sono numerosi. Servito caldo o freddo, con ghiaccio, il tè è la combinazione perfetta di sapore, aroma e salute. Nelle calde giornate estive, un rinfrescante tè freddo è un’ottima scelta per sfuggire al caldo.

La storia del tè risale a oltre 5000 anni fa. I cinesi furono i primi a bere il tè, consumandolo ogni giorno come medicina. Dopo si diffuse in Giappone, mentre in Europa è stato portato dai commercianti portoghesi dell’Asia orientale nel secolo XV. Nel 1657, il tè è stato servito per la prima volta nei caffè della Gran Bretagna; con il passare del tempo, gli inglesi hanno trasformato il consumo di tè in una vera tradizione, erigendolo a bevanda nazionale dell’Inghilterra.
Nei secoli successivi, il tè si è diffuso in altri paesi europei, diventando ben presto una bevanda apprezzata in tutto il mondo.

Oggi si producono circa 3,3 milioni di tonnellate di tè all’anno; i più grandi paesi produttori sono l’India, la Cina, il Giappone e l’Indonesia.

Un tè è una perfetta combinazione di salute e innovazione. Bere il tè è generalmente raccomandato perché porta benefici e mantiene il corpo in salute. I principali vantaggi e benefici del tè sono:

• Riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache, proteggendo contro la formazione di coaguli di sangue, che si formano a causa dell’alto livello di colesterolo nel corpo;
• Rafforza il sistema immunitario, aiutando l’organismo a combattere meglio le infezioni;
• Migliora il funzionamento del metabolismo, aiutando a bruciare le calorie più velocemente e migliora la digestione;
• Ha un alto contenuto di antiossidanti che mantengono il corpo giovane, prevengono l’invecchiamento e proteggono il corpo dagli effetti dell’inquinamento cittadino;
• Ha un contenuto alto di caffeina, che fornisce più energia alle persone con uno stile di vita molto attivo.

Ci sono deliziosi tè fatti da diverse varietà di piante, alcune forse meno conosciute, ma con effetti benefici per l’organismo.
Il tè di lavanda è noto essere particolarmente utile per il trattamento delle malattie del sistema nervoso, perché il profumo specifico di lavanda ha la capacità di rilassare la mente e il corpo. Questo tipo di tè può essere usato anche per trattare l’insonnia e per alleviare l’ansia e il nervosismo. Inoltre può aiutare a trattare le emicranie, le infezioni urinarie o le malattie respiratorie (tosse, asma, bronchite).

Il tè di gelsomino è un perfetto mix di aroma floreale, natura delicata e salute. I benefici del tè di gelsomino sono dovuti ai potenti antiossidanti contenuti al suo interno, che aiutano a prevenire l’invecchiamento cellulare e a mantenere la vitalità; inoltre, favorisce la perdita di peso, abbassa il colesterolo ed ha un effetto calmante.

Un altro tipo di tè meno conosciuto, ma altrettanto benefico per il corpo è il tè di rabarbaro. Originario dell’Asia, il rabarbaro viene usato anche in cucina, per le sue proprietà nutritive ricche in vitamine, magnesio, potassio e ferro. Il tè di rabarbaro può contribuire al trattamento della costipazione e può stimolare l’appetito. Inoltre garantisce ottime proprietà antibatteriche.

Ricapitolando ci sono molte ragioni per assaggiare una tazza di tè.
L’aroma naturale e piacevole delle piante con le quali si prepara il tè, il tepore dei vapori del tè in una fredda mattina d’inverno o la sensazione rinfrescante dell’ice tea in una calda giornata d’estate. Aggiungendo i benefici che porta alla salute, il tè è una bevanda ideale per chiunque e in qualsiasi momento.

Per ogni momento del giorno, per ogni persona, c’è un tipo ideale di tè. Ad esempio, dalla combinazione di gelsomino, lavanda e bergamotto si prepara un tè con proprietà lenitive e antistress, adatto per chi desidera trascorrere una serata tranquilla e liberarsi dalle preoccupazioni quotidiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *