© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Tutti I Benefici Delle Alghe Alimentari A Tavola

Tutti I Benefici Delle Alghe Alimentari A Tavola

Le alghe sono dei vegetali a tutti gli effetti, eppure hanno qualcosa di molto speciale rispetto a tante altre piante e, proprio per questa ragione, vengono impiegate come rimedio naturale da tantissimi secoli. C’è chi le mangia, chi le usa come ingrediente in creme ed impacchi, chi le applica sulla pelle: i modi per utilizzare le alghe sono davvero numerosi.

Le alghe sono degli organismi autotrofi, cioè in grado di trasformare sostanze inorganiche in sostanze organiche grazie alla fotosintesi. Durante questo processo questi vegetali producono da sé energia e sostanze nutritive che permettono loro di sopravvivere.

Se pensate che le alghe vivano solo nel mare vi sbagliate. Il loro habitat è ampissimo (oceani, mari, laghi, fiumi, stagni, piccole pozze d’acqua e persino nell’acqua stagnante raccolta in secchi o vasche all’aperto) e le specie di alghe esistenti al mondo sono più di 18 mila.

Alghe: proprietà, benefici ed impieghi

I Cinesi e i Giapponesi, sin dalle epoche antiche, le mangiano come fonte di importanti sostanze nutritive e come integratori alimentari, ma le alghe sono anche uno dei rimedi naturali più efficaci e conosciuti al mondo.

Anche se oggi l’alimentazione a base di alghe non è più necessaria alla sopravvivenza, dato che si possono assumere le preziose sostanze nutritive che contengono attraverso gli integratori sintetici, va ricordato che le alghe sono un modo naturale e privo di controindicazioni per avere una dieta varia ed equilibrata.

Le alghe contengono Carboidrati e Proteine, ma anche gli importantissimi Omega 3, elevate quantità di sostanze antiossidanti e Vitamine di tutti i gruppi (soprattutto Betacarotene e Vitamine del gruppo B). A ciò si aggiungono i Sali Minerali e tanti Oligoelementi fondamentali alla nostra salute come Ferro e Iodio.

Grazie proprio all’elevato contenuto di Iodio, le alghe fanno bene a chi soffre di patologie o disturbi della tiroide. In particolare, per le patologie tiroidee è indicata l’alga Fucus vesiculosus (detta anche Quercia marina). Questa è utile anche per chi vuole dimagrire, perché in grado di accelerare il metabolismo.

E che dire poi della Spirulina maxima? Questa era già sfruttata dagli Aztechi come integratore alimentare, grazie al suo elevato contenuto di Vitamine (A e B), Sali Minerali, Oligoelementi e Acido Linoleico. La Spirulina è una fonte straordinaria di tutti gli 8 aminoacidi essenziali, che l’organismo umano non è in grado di produrre e che deve per forza assumere tramite l’alimentazione. Lo stesso vale per la Chlorella pyroneidosa, anch’essa ideale come integratore alimentare.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *