© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Stare A Dieta Fa Male? Ecco Quello Che Devi Sapere

Stare A Dieta Fa Male? Ecco Quello Che Devi Sapere

Dalla dieta Atkins a quella a Zona, passando poi per la dieta Vegana. Il Web pullula di diete e regimi alimentari più o meno stringenti che promettono grandi risultati, in poco tempo.

In questa vasta gamma di possibilità, quindi, diventa sempre più difficile, se non impossibile, distinguere quali sono i regimi alimentari più sani, completi ed equilibrati.

E’ molto importante non far mancare al tuo corpo i nutrienti essenziali (proteine, vitamine, carboidrati e grassi buoni) ma anche alimenti più gustosi e meno dietetici che fanno bene alla psiche.

TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SULLE DIETE

La maggior parte delle diete propinate sul Web sono sbilanciate e malsane. Un ottimo modo per accorgersi se il piano alimentare che stiamo seguendo è corretto o meno, consiste nel verificare se esso contempla tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Per esempio, nessun piano dieta equilibrato prevede l’abolizione di carboidrati, di proteine e persino di grassi.

La maggior parte delle diete dimagranti funzionano perché l’apporto calorico della persona viene notevolmente ridotto. Quando una persona mangia meno cibo e perde peso, i suoi livelli di energia si abbassano incredibilmente e questa condizione può provocare stanchezza, spossatezza ed altri sintomi come capogiri o mal di testa.

Inoltre, quando il corpo non riceve abbastanza grassi e nutrienti dal cibo, l’organismo tende ad utilizzare tutte le riserve di grasso che sono già presenti nel corpo, con conseguente perdita di energia.

Un altro concetto da tenere bene a mente (anche se molti tendono a dimenticarlo) è che la dieta è restrittiva (e quindi comporta sacrifici) ma soprattutto non deve durare in eterno.

La maggior parte delle persone tende a continuare con queste restrizioni (anche oltre il termine della dieta) rischiando di compromettere il proprio equilibrio e benessere.

Inoltre, anche se la perdita di peso è consistente in un primo momento, il rischio di riprendere i chili persi è sempre in agguato.

Non solo il corpo ma anche la mente viene influenzata dalla dieta. Spesso, infatti, succede che i piani alimentari restrittivi provochino un forte senso di stress,ansia e fallimento soprattutto se non si riesce a portare a termine l’obiettivo che prefissato.

Per perdere peso il prima possibile, quindi, il miglior rimedio resta il praticare attività fisica quotidiana, bere molta acqua, seguire una dieta equilibrata che comprenda sicuramente di tutti i gruppi di alimenti, mangiare piccole porzioni di cibo e pasti più ridotti per 5-6 volte al giorno.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *