© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Spazzatura: 9 Modi Per Ridurla

Spazzatura: 9 Modi Per Ridurla

Sareste sorpresi se sapeste davvero quanto si butta via ogni settimana. Di seguito vi spieghiamo alcuni semplici metodi per ridurre la quantità di spazzatura che si accumula.

Quanto buttate via?

Fate un piccolo test. Nel corso di una settimana, prima di portare fuori la spazzatura, date un’occhiata più da vicino e cercate di capire quanta spazzatura sta producendo la vostra famiglia: mettete tutto in borsa grande e pesatela. Sarete probabilmente sorpresi da quanta roba si butta via! Uno studio condotto negli Stati Uniti ha rivelato che ogni cittadino genera una media di circa 2 kg di rifiuti al giorno. Come si fa a snellire la vostra produzione di rifiuti? Riducendo la quantità di elementi usa e getta e privilegiando il riutilizzo di tutti i prodotti possibili. Ecco come procedere.

Siate intelligenti con i sacchetti

Provate a utilizzare la carta al posto della plastica quando vi fate confezionare frutta e verdura al negozio. Assicuratevi di prendere con voi borse riutilizzabili. Una mezza dozzina di queste borse possono facilmente durare un anno intero, al contrario di tante confezioni e buste usa e getta.

Allevate i vermi

Una fattoria trasforma scarti di cucina, tovaglioli usati e altri rifiuti organici in compost ricchi di elementi nutritivi per le piante. Generalmente bisogna disporre di un giardino, ma un allevamento di vermi si inserisce anche in un piccolo spazio, in un garage o un capannone, su un balcone ombroso, o sotto cornicioni sporgenti. Ed è un ottimo modo per ridurre immediatamente la spazzatura!

Riciclate i vecchi tessuti

Solo perché un calzino ha un buco nell’alluce non significa che la sua vita sia finita. Può essere usato come imbottitura o per spolverare le ragnatele, montato in cima ad una scopa. Vecchie lenzuola possono essere convertite in teli copri tutto, evitandovi di acquistarne in plastica. Un’altra cosa intelligente da fare con i tessuti: organizzare un pomeriggio di swap (scambio, baratto) di abbigliamento e accessori. Troppo piccoli, troppo grandi, ma indossabili, i vostri vestiti possono essere utilizzati da qualcun altro e viceversa.

Riciclate i giornali

Utilizzate vecchi giornali come rivestimento per cucce di animali o gabbiette. Inoltre, i fogli di giornale sono utili per la pulizia di pentole unte e barbecue. Quotidianamente, la carta di giornale può essere usata per avvolgere gli scarti alimentari che non possono andare nella differenziata dell’umido e sono anche una valida alternativa ai tovaglioli di carta per pulire le finestre.

Evitate gli articoli monouso

Uno dei più grandi sprechi è la confezione singola, come un caffè o uno snack. Altri pessimi esempi di oggetti monouso includono asciugamani di carta, sacchetti di plastica e posate usa e getta. Invece di usare asciugamani di carta, cercate asciugamani in microfibra riutilizzabili. Riportate sempre i sacchetti di plastica da riciclare nei bidoni dei negozi e utilizzare i set da picnic al posto di suppellettili usa e getta.

Trovate nuove case ai vostri mobili

Quando è il momento di comprare mobili nuovi, non limitatevi a trasportare la roba vecchia in discarica: potete donarla in beneficenza o, per lo meno, segnalarla come “libera” in qualche luogo bene in vista. Liberarsi di vecchi mobili senza buttarli, non deve essere vista come una scocciatura e deve essere agevolata al massimo: alcuni centri di donazione offrono anche servizi di ritiro dei mobili usati, oppure mettete un annuncio on-line per avvisare che state regalando dei mobili.

Ottimizzate la lista della spesa

Pianificate i pasti settimanali e cercate di fare un elenco dettagliato di cose da comprare per prevenire l’acquisto eccessivo. Lasciare un paio di notti libere, per consumare gli avanzi, o in caso vi cambino i piani. Attenetevi alla lista e siate onesti con voi stessi: non acquistate prodotti che sapete già saranno inutilizzati. Alcune culture moderne sprecano fino al 30% del loro approvvigionamento alimentare.

Allungate la vita al cibo

È facile mettere da parte i resti della vostra cena, ma questo è di nessun aiuto se non li mangiate. Sono pranzi ideali, e vi faranno risparmiare tempo e denaro. Se gli avanzi non vi piacciono, regolate le ricette in modo da farne solo la quantità necessaria per un singolo pasto. Inoltre: non è necessario di consumare rigorosamente in base alla data di scadenza della confezione. Si tratta di date più che altro destinate ai rivenditori e lasciano circa una settimana ai consumatori per poterle ancora utilizzare: fate comunque attenzione agli alimenti freschi.

Siate attenti alla spazzatura tecnologica

Uno dei tipi di rifiuti in rapida crescita è l’elettronica. Vecchi computer, televisori e altri gadget tecnologici si stanno accumulando in troppe discariche. Quel che è peggio, i componenti in alcuni di questi dispositivi sono realizzati con alcune sostanze chimiche potenzialmente pericolose. Per smaltire l’elettronica, verificate prima con il costruttore, perché alcuni sono già attrezzati con programmi di ritiro e smaltimento. Inoltre, molti negozi di elettronica hanno spesso giorni specifici destinati al riciclaggio di parti elettroniche.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Spazzatura: 9 Modi Per Ridurla
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Spazzatura: 9 Modi Per Ridurla
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *