© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » I SEMI DI LINO ABBASSANO IL COLESTEROLO E TI LIBERANO DAI CHILI DI TROPPO

I SEMI DI LINO ABBASSANO IL COLESTEROLO E TI LIBERANO DAI CHILI DI TROPPO

Sandra Ianculescu – I semi di lino sono la fonte vegetale più ricca di Omega 3, un antiossidante noto per i suoi effetti benefici su cuore, ossa e sangue.
Grazie a questi benefici, i semi di lino sono un’ottima alternativa per sostituire l’olio di pesce e la carne di salmone. Inoltre, i semi di lino hanno il vantaggio che forniscono un importante contributo di fibre, vitamine (specialmente il complesso B) e minerali. Gli effetti di una dieta a base di semi di lino sono molto variabili. In tutti i casi si possono osservare subito dopo aver cominciato il trattamento.

Gli effetti dei semi di lino:

• stimolano la digestione;
• combattono la costipazione;
• abbassano il colesterolo;
• proteggono il sistema cardiovascolare;
• combattono la stanchezza e lo stress;
• eliminano l’insonnia;

Diminuiscono il colesterolo e … i chili di troppo

Per coloro che volessero sbarazzarsi dei chili di troppo acquistati durante le vacanze, una dieta con un contributo importante di semi di lino aiuta a eliminare l’eccesso di peso.
Inserisci i semi di lino nella tua alimentazione almeno quattro volte a settimana e mangiali interi o macinati.

Mettili nelle insalate: 2-4 cucchiaini al giorno dovrebbero fornirti un consumo equilibrato di acidi grassi essenziali “per dimagrire”. I semi di lino possono essere acquistati presso le erboristerie o alcuni supermercati.

Risvegliati con i semi di lino

1 cucchiaio di semi di lino
1 tazza d’acqua calda

Mescola e lascia il contenuto così per una notte. Diventerà una pasta morbida e gelatinosa.
Al mattino bevi solo il liquido. Il lino avrà un effetto calmante sullo stomaco e sull’intestino.

Insalata di verdure per aumentare la vitalità

una quantità grande di rucola
1 indivia
8 pomodorini
2 carote grattugiate
1 ravanello bianco
1 zucchina
1 gambo di sedano
1 cucchiaio di semi di lino (possono essere macinati)
2 cucchiai di semi di girasole o germi di girasole, semi di sesamo o di zucca
1 bustina con semi di aneto
succo di limone

Lava le foglie e le verdure crude, rompi a pezzi la rucola e l’indivia. Pulisci il ravanello e la zucchina e affettali. Taglia il sedano a pezzettini piccoli. Metti le foglie di rucola e l’indivia in una ciotola e mescolale con gli altri ingredienti. Aggiungi i semi nell’insalata e spruzza con succo di limone.

Gli alimenti crudi sono ricchi di enzimi vivi che aiutano la digestione, l’assimilazione e l’assorbimento di vitamine, minerali, proteine e altri nutrienti. Questi enzimi decompongono i grassi indesiderati, la cellulosa e gli amidi.

La rucola aiuta a produrre l’energia necessaria per il nostro corpo.
I pomodorini aiutano la digestione e diminuiscono la pressione sanguigna.
Il sedano è ricco di Vitamina B – niacinamide, buona per il riposo, sollievo e un sonno più tranquillo.
La zucchina aiuta a pulire i principali organi del corpo.
Il ravanello elimina la congestione: libera i vasi per avere un flusso libero.
I semi di lino aiutano a produrre ormoni e mantengono la salute delle ghiandole riproduttive.

Durante il trattamento, deve essere mantenuto un adeguato apporto idrico, altrimenti possono verificarsi ostruzioni intestinali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *