© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Come Riconoscere Una Dieta Pericolosa

Come Riconoscere Una Dieta Pericolosa

Marirosa Barbieri – E’ vero: ogni dieta comporta una perdita di peso. Difficile è stabilire, invece, se il dimagrimento sia sano oppure no.
Non tutte le diete, infatti, sono salutari. Alcuni regimi alimentari risultano troppo restrittivi e comportano dimagrimenti improvvisi e negativi per il nostro corpo.

E’ fondamentale dunque, seguire i consigli di esperti e nutrizionisti prima di avventurarsi in esperienze simili.
Evitate suggerimenti di sedicenti dietologi o pillole di saggezza contenute in diete fai-da-te, di quelle pubblicate a cuor leggero su riviste e giornali.

In ogni caso, esistono tre campanelli d’allarme (indicatori) che possono farci capire che la dieta seguita è pericolosa.
Una dieta è dannosa quando prevede un’eccessiva restrizione di calorie; è presentata come miracolosa; non contiene il giusto apporto di nutrienti.

IL FALSO MITO DELLA DIETA IPOCALORICA

Diffidate dai programmi alimentari che promettono dimagrimenti lampo (nel giro di qualche settimana) e che prevedono l’assunzione giornaliera di poche calorie.
Una dieta che prevede il consumo di 900 o 1000 calorie al giorno (senza fare distinzione da caso a caso) è pericolosa. Le calorie minime da assumere al giorno per un soggetto sano oscillano tra le 1200 e le 1500.
In casi eccezionali, invece, il medico può stabilire un regime alimentare a bassissimo contenuto calorico (di solito nelle situazioni di gravi obesità).
Un apporto pericolosamente basso di calorie influisce negativamente sul metabolismo e sulla salute di capelli ed unghie.

EQUILIBRIO ALIMENTARE

Una dieta è sana ed equilibrata quando richiede il giusto apporto di proteine, minerali e vitamine che provengono da frutta, carne, latticini, cereali.
Se una dieta elimina completamente i grassi, additandoli come dannosi, allora non è sana. Questo perché i grassi buoni sono utili all’organismo in quanto producono energia.

LE CHIAMANO “DIETE DEI MIRACOLI”

Diffidate dalle diete miracolose. Si tratta di rigidi sistemi alimentari presentati all’utente disilluso come miraggi.
Queste diete promettono pochi sforzi,
esercizio fisico nullo, risultati immediati e scarse informazioni. Di contro, esse richiedono cospicui investimenti economici da parte dell’utente.
La Federal Trade Commission (agenzia di Governo Usa) ha messo in guardia gli utenti dalle diete miracolose.
Secondo l’organo centrale è possibile riconoscere le diete miracolose dagli slogan che le accompagnano, come: “Con questa dieta non c’è bisogno di fare sport”; “ con una pillola risolvi i problemi della tua linea”; e ancora: “passerai dalla taglia 16 alla taglia 8 senza rinunciare ai tuoi cibi preferiti: potrai continuare a mangiare le tue torte, ciambelle, gelati e biscotti”.

In sintesi, è bene diffidare dalle false promesse e da chi vi promette risultati immediati a costo zero. Ricordate che nella vita, nulla vi viene regalato. Una vera dieta richiede sforzi, rinunce, sacrifici, pazienza e forza di volontà.
Solo i medici ed i nutrizionisti sono in grado di somministrare una dieta efficace e dagli effetti duraturi in quanto considerano una serie di fattori come il metabolismo, la massa grassa, l’altezza, lo stile di vita (attivo, iperattivo o sedentario), le condizioni generali di salute del soggetto.
La dieta è una cosa seria da non prendere sotto gamba visto che può comportare seri ed irreparabili problemi di salute.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Spremute: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Spremute e Centrifugati: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Le spremute – se credete ai suoi fan più accaniti – sono un modo perfetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...