© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » CIBO PER LA MENTE: LA DIETA ALLEATA DEL CERVELLO

CIBO PER LA MENTE: LA DIETA ALLEATA DEL CERVELLO

Maria Bruno, Bari – Per iniziare vi propongo la ricetta di un antipasto semplicissimo da preparare e che dovrebbe arricchire le nostre tavole almeno una volta a settimana.

INSALATA DI SALMONE E AVOCADO

Ingredienti per 4 persone: 1 avocado, 100 grammi di salmone affumicato, una manciata di gamberetti, succo di limone fresco, un pomodoro grande, sale, pepe, olio extravergine d’oliva.
Preparazione: fate scaldare i gamberetti per due minuti in una padella antiaderente. Tagliate a cubetti il pomodoro e l’avocado, metteteli in una coppetta e aggiungete succo di limone, sale e pepe. Aggiungete poi il salmone tagliato a striscine e i gamberetti. Mescolate e servite.
Perche questo piatto fa bene? Ciò che lo rende speciale per il corpo e soprattutto per la mente è la presenza di Omega-3 (contenuti nel salmone) e grassi polinsaturi dell’avocado. Questi elementi mantengono la mente sana e giovane, migliorano la memoria e proteggono l’intero sistema nervoso. Oltretutto questi cibi sono preziosi alleati del cuore, idratano la pelle e contribuiscono alla prevenzione delle rughe.

DIETA PER IL BENESSERE DELLA MENTE

Questo regime dietetico dura solo due giorni ed è bene ripeterlo ogni mese poiché garantisce l’assunzione di sostanze che fanno bene al cervello oltre che alla linea e al cuore.

GIORNO 1

Colazione. Un kiwi; uno yogurt bianco; 5 mandorle; pane di segale con marmellata ai frutti di bosco.
Spuntino. Frutti rossi (un bicchiere).
Pranzo. Spremuta di agrumi; insalata con noci, rucola e un uovo sodo; un panino integrale.
Merenda. Una mela.
Cena. Zuppa di legumi misti. Verdure grigliate condite con olio extravergine d’oliva.

GIORNO 2

Colazione. Una coppetta di latte di riso, banana tagliata a rondelle e fiocchi d’avena.
Spuntino. Due albicocche e una pesca.
Pranzo. Sgombro lesso condito con limone e olio extravergine d’oliva; centrifugato di carote; un panino integrale.
Merenda. Quattro noci.
Cena. Cuscus con peperoni e altre verdure a piacere cotte su piastra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *