© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Ritrova Un Totale Benessere Imparando a Respirare

Ritrova Un Totale Benessere Imparando a Respirare

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Maria Bruno – Se c’è una cosa più importante dell’acqua o del cibo è senza dubbio il respiro e da esso dipende tutto il nostro benessere psicofisico. Il processo per noi più importante, però, è anche quello maggiormente sottovalutato e quasi tutti gli esseri umani sfruttano soltanto il 10% delle fondamentali potenzialità dell’apparato respiratorio.
Vediamo alcune tecniche per affrontare al meglio, attraverso la respirazione, le più comuni problematiche in cui ci imbattiamo.

♥ Se sei troppo agitata e in preda all’ira è necessario un esercizio che aiuti a ritrovare calma e relax. Siediti in luogo che trasmetta serenità e posiziona la mano sinistra sul petto e la destra sull’addome (per esempio sull’ombelico). Respira profondamente e lentamente facendo gonfiare e sgonfiare solo l’addome; la mano sinistra (quella sul petto) non dovrà essere mossa da inspirazione ed espirazione poiché dovrete respirare con il diaframma. Bastano 5 minuti per ritrovare la calma e percepire molti vantaggi.

♥ Se ti senti demotivata e in preda all’apatia sdraiati su un comodo tappetino con un cuscino sotto la nuca. Apri la bocca e concentrati soltanto sul respiro che dovrà essere circolare e non interrotto. Il ritmo deve essere naturale, veloce o lento in base a ciò che il nostro organismo suggerisce, ma sempre senza interruzioni tra inspirazione ed espirazione. Visioniamo l’aria piena di ossigeno che entra dalla bocca e porta vitalità ed energia ad ogni cellula del corpo. Bastano due o tre minuti.

♥ Se hai un pensiero fisso che non riesci a mandar via e ti assilla continuamente è bene che il respiro diventi meditazione. Siediti in una posizione comoda, perfetta quella a gambe incrociate se la sentiamo piacevole, con le mani posizionate sulle gambe. Concentriamoci solo sulla respirazione che deve essere l’unico pensiero. Visualizziamo l’aria che entra dalla sommità della testa con l’ispirazione ed esce dall’ombelico con l’espirazione. Il respiro deve essere naturale e regolare. Possiamo restare così anche per 10 minuti.

Autore | Maria Bruno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *