© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Qual’è Il Tuo Dosha?

Qual’è Il Tuo Dosha?

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Questa è la prima cosa da determinare quando si intende sottoporsi a pratiche della medicina ayurvedica. Ma… cosa sono i Dosha?

La filosofia ayurvedica si fonda sull’esistenza di un equilibrio tra i cinque elementi naturali, cioè l’acqua, il fuoco, la terra, l’aria e l’etere. Da questo equilibrio ha origine l’energia vitale che controlla il nostro organismo per mezzo di tre “spinte”, tre distinti flussi energetici denominati Dosha, ognuno dei quali è il risultato della prevalenza di due elementi naturali, presenta particolari caratteristiche (duna) ed è costituito da cinque differenti componenti (sub-dosha) che sono in realtà sfaccettature del dosha stesso e presiedono al controllo di specifiche funzioni organiche. La combinazione dei dosha in diverse proporzioni determina la Prakriti, cioè la vera natura dell’individuo, il suo tipo costituzionale (non solo in termini di costituzione fisica, ma anche di emotività, preferenze, comportamento). La Vikriti corrisponde invece allo stato di salute della persona che è, ovviamente, variabile e si discosta dal naturale equilibrio dell’individuo esprimendosi con uno squilibrio nei dosha. In base alla costituzione dosha vengono determinati sia lo stile di vita che le abitudini alimentari da adottare per poter ritrovare e mantenere l’equilibrio.

Il Dosha Vata

Il Vata è il vento. Considerato il dosha che ha la maggiore influenza sull’organismo, si compone di aria e spazio (etere), rappresenta tutto ciò che è movimento nel nostro corpo (motricità, respiro, circolo sanguigno, etc.) ed è l’energia che spinge il pensiero. Il tipo Vata ha una corporatura slanciata e agile, ed è la mutevolezza personificata. Le sue notevoli capacità di ideazione unite allo sconfinato entusiasmo gli rendono molto difficile seguire una routine. I soggetti Vata tendono infatti a condurre una vita piuttosto sregolata, mentre dovrebbero evitare l’eccessiva stanchezza e controllare i ritmi dell’appetito e del sonno mantenendo degli orari fissi. Generalmente ansiosi, i Vata traggono grandi benefici dalle attività tranquille e rilassanti.

Il Dosha Pitta

Il Pitta, prodotto dalla prevalenza di acqua e fuoco, corrisponde alla bile e rappresenta il metabolismo corporeo. Il tipo Pitta ha una corporatura robusta e si caratterizza per la regolarità, l’efficienza e la precisione. I soggetti Pitta mostrano in genere un’acuta intelligenza e una grande determinazione ma al contempo sono piuttosto irascibili. Hanno la tendenza a sovralimentarsi. La costituzione Pitta trae giovamento da ritmi di vita tranquilli e liberi da conflitti, dai luoghi freschi, dagli alimenti con sapore amaro o dolce, dal consumo di succhi di frutta piuttosto che di caffé o bevande alcooliche, dalla meditazione.

Il Dosha Kapha

Nel Kapha gli elementi prevalenti sono l’acqua e la terra. Questo dosha corrisponde al flemma e rappresenta i liquidi del nostro organismo. I Kapha hanno in genere un fisico atletico e sono caratterizzati da una notevole stabilità emozionale. Per quanto tenaci, tendono ad essere pigri e sedentari, e all’autocompiacimento. Ai Kapha si consiglia di seguire uno stile di vita dinamico, mantenendosi attivi ed evitando i tanto amati pisolini nel corso della giornata. Inoltre, l’alimentazione dovrebbe privilegiare i sapori amaro e piccante, e includere il consumo di miele grezzo.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *