© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » IL BAGNO: UN MOMENTO DI RELAX E BELLEZZA

IL BAGNO: UN MOMENTO DI RELAX E BELLEZZA

Solo a pensarci i nostri occhi si illuminano. Quando siamo sommerse dal lavoro, affaticate e stressate dai problemi quotidiani ci ritroviamo spesso a immaginarlo e a desiderarlo. Quante volte abbiamo detto alle nostre amiche “L’unica cosa che vorrei adesso è fare un bel bagno”? Sicuramente un’infinità di volte ed è più che normale. Il bagno ha il potere di rilassarci, ci ricarica e, se fatto nel modo giusto, può renderci sempre più belle.

Se curiamo i dettagli e scegliamo gli “ingredienti giusti”, quello del bagno diventa un momento miracoloso per il benessere del corpo e della psiche, poiché abbiamo la possibilità di trasmettere messaggi chimici al cervello per migliorare l’umore. La temperatura dell’acqua, così come gli elementi da aggiungere, sono di fondamentale importanza per la specificità dei risultati che vogliamo ottenere: non possiamo scegliere a caso.

Se la temperatura dell’acqua è nettamente superiore a quella del nostro corpo non avremo grandi benefici: la pressione sanguigna si abbassa, la circolazione periferica diventa faticosa e i vasi capillari si indeboliscono. Se invece è leggermente superiore alla temperatura corporea, avremo un effetto rilassante. Se inferiore a 37°C, l’acqua potrà tonificare e donare energia.

Bagno sensuale. L’acqua deve avere una temperatura di circa 38°C. in una ciotola dobbiamo mescolare alcuni elementi da versare poi sotto il getto d’acqua mentre riempiamo la vasca. Gli elementi di cui abbiamo bisogno sono: 4 gocce di essenza di sandalo, 2 gocce di essenza di rosa, 2 gocce di essenza di salvia sclarea, 1 goccia di ylang ylang.

Bagno rilassante. Il meccanismo è sempre lo stesso, ma cambiano gli ingredienti. In questo caso dovremo usare: 3 gocce di essenza di rosa, 3 gocce di essenza di neroli, 1 goccia di essenza di camomilla, 1 cucchiaino di latte intero.

Bagno tonificante. L’acqua dovrà avere una temperatura leggermente inferiore ai 37°C. Gli ingredienti da aggiungere sono: 4 gocce di olio essenziale di pompelmo, 5 gocce di olio essenziale di lavanda e 1 cucchiaino di vodka.

Bagno per conciliare il sonno. In acqua con temperatura di circa 38°C mettiamo: 4 gocce di essenza di votive, 2 gocce di essenza di ylang ylang, 2 gocce di essenza di salvia sclarea e 1 cucchiaino di latte.

Bagno per sciogliere le contratture (sia muscolari che mentali). In questo caso la procedura è più complessa. Dovremo preparare il composto prima di riempire la vasca. Ci servono: 40 g di timo, 40 g di rosmarino e 40 g di lavanda. Facciamo bollire l’acqua e versiamo nel pentolino le erbe sminuzzate. Dopo qualche minuto togliamo il pentolino dal fuoco e lasciamo riposare per 30 minuti. Successivamente filtriamo e versiamo quest’acqua “speziata” all’acqua della vasca che dovrà avere una temperatura di 37 o 38 gradi.

Bagno anti-cellulite. Prepariamo un decotto di gemme di betulla e lo versiamo nell’acqua da bagno tiepida. Prima di immergerci dobbiamo inserire in un sacchetto di tela un pugno di foglie di faggio. Quest’ultimo sarà fondamentale per realizzare un massaggio disintossicante su tutto il corpo.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *