© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » COMPLESSI E PAURE: MIGLIORARE L’AUTOSTIMA

COMPLESSI E PAURE: MIGLIORARE L’AUTOSTIMA

Sandra Ianculescu – Ogni volta che ti guardi allo specchio, trovi qualcosa in te che non ti piace? Ti è successo non solo una volta di sentirti, per vari motivi, inferiore alle persone intorno te? Scopri perché è meglio non ascoltare questa voce interiore così critica e come ritrovare la fiducia in te stessa.

Lo sappiamo. E’ un problema piuttosto diffuso. Il tuo vestito non è il più alla moda tra quelli presenti in sala; ti senti male perché credi di essere un po’ cicciottella; il trucco non ti va bene; c’è troppa gente di un certo livello intorno; il linguaggio degli altri è troppo elevato e ti senti come un pesce fuor d’acquaecco alcuni scenari che probabilmente ti rendono la candidata ideale per “Il Partito delle Donne Complessate”.

Se dietro ad ogni battuta entri in uno stato emotivo di inferiorità e non riesci a vivere normalmente i paragoni con gli altri, sappi che non va bene. Dobbiamo cambiare qualcosa, perchè questo genere di cose finiscono per avvelenarti la vita e ti privano del tuo equilibrio spirituale.

Come puoi risolvere questo problema che pare insormontabile?
Sbarazzandoti dei complessi!

Impara ad apprezzare le tue qualità

Per superare i tuoi complessi e cambiare l’immagine di te stessa, è necessario sapere da dove i tuoi problemi traggono origine. E questo richiede un’analisi molto sincera del tuo passato, dei tuoi desideri, aspirazioni e tormenti interiori. Il più delle volte, i complessi sono l’imballaggio che nasconde una profonda mancanza di fiducia in se stesse. Le radici di questo sentimento d’inferiorità traggono forza dai momenti difficili che hai attraversato in passato. Affrontarli non sarà facile. Ma è necessario!
So che fa male, quando le persone a te più care ti rinfacciano di non essere all’altezza delle loro aspettative; o i compagni di scuola evidenziano costantemente solo i tuoi difetti; o quando una matita ed un foglio bianco restano gli unici amici sui quali puoi contare e ai quali puoi affidare sentimenti e lacrime.

Ma chi ha mai visto un uomo o una donna perfetti? La perfezione non esiste: le persone che sembrano irreprensibili sono solo degli attori. Loro hanno imparato ad accettare le debolezze della propria personalità, facendo notare maggiormente le loro qualità.

Stabilisci le tue priorità

Ti senti complessata perché le tue amiche hanno un bell’aspetto? Ti sembra che loro sono delle vere top model e tu invece no? Se vuoi avere un bell’aspetto, ci sono molte cose che si possono fare, con un po’ di forza di volontà. Ci sono tantissimi modi per raggiungere il tuo obiettivo. Devi solo abituarti all’idea che, per ottenere qualcosa, devi combattere. Se, ad esempio, vuoi dimagrire è semplice: non puoi più goderti dei pasti abbondanti e devi dedicare più tempo a fare dello sport. L’importante è avere un obiettivo e sacrificarsi fino al suo raggiungimento. Piccoli gradini alla volta. Piano piano ce la farai. E’ sicuro!

Impara inoltre a non avere aspettative esagerate. Sognare è bello e fa bene. Ma se devi realizzare qualcosa nella vita reale, cerca di essere il più oggettiva possibile.
Nel caso della bellezza fisica, ad esempio, potrai sicuramente dimagrire e rassodare. Ma difficilmente puoi passare da 1.60 metri a 1.80 di altezza. Riconoscere i propri limiti e lavorarci sopra è il primo gradino per il successo personale.

Fidati di te!

Alcune situazioni ti possono lasciare l’amaro in bocca, se non cerchi di trovare il prima possibile una soluzione. La fuga non ti salverà dall’imbarazzante situazione che stai percorrendo. Anzi con il tempo si trasformerà in un vero e proprio dramma. E neanche restare sempre in casa o lontano dalle persone care a te migliorerà le cose. Il rimedio per i complessi, come nei casi di fobia, è quello di confrontarti il più spesso possibile con la situazione che ti fa sentire a disagio. Il modo più semplice è quello di restare te stessa e di cercare di far fronte alle sfide. E’ importante non provare a sembrare un’altra persona e rispondere agli sguardi ironici con intelligenza e umorismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *