© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Ringiovanire » Metodi Di Ringiovanimento Del Viso

Metodi Di Ringiovanimento Del Viso

Gli anni lasciano segni visibili sul nostro viso, la pelle invecchia tradendo l’età e il modo nel quale è stata curata. Ma i segni dell’invecchiamento sono ormai reversibili grazie alla chirurgia plastica facciale, che agisce nelle zone colpite.
Con il passare del tempo, la pelle è sottoposta a dei cambiamenti visibili, in particolare sulla zona del viso. L’elasticità e il tono si perdono e le rughe visibili non ritardano a comparire. L’eccessiva esposizione alla luce solare, lo stress quotidiano e gli altri fattori esterni contribuiscono al processo d’invecchiamento. Tutti questi cambiamenti conferiscono un aspetto stanco, ma che può essere rimediato con l’aiuto degli interventi estetici.

Il lifting, addio rughe e occhiaie!

La regione tra la palpebra inferiore e l’angolo della bocca è chiamata la zona centrale ed è la prima colpita dall’invecchiamento a causa della diminuzione del volume del viso e dell’indebolimento del tessuto. Questi cambiamenti portano alla comparsa delle occhiaie e dei zigomi cadenti. La procedura di lifting centro-facciale serve a correggere questi segni del tempo, offrendo un aspetto ringiovanito e rinfrescato, migliorando il contorno del viso, il tono della pelle e dei muscoli che la sostengono.
Le modifiche portate dal lifting centro-facciale non possono essere fatte da altri trattamenti di ringiovanimento non chirurgici. Questo non cambia la fisionomia caratteristica, né può fermare il processo irreversibile d’invecchiamento, ma ridà un aspetto ringiovanito, eliminando il grasso in eccesso, stendendo i muscoli sotto la pelle e riposizionando la pelle del viso.

La blefaroplastica ringiovanisce la pelle sotto gli occhi

La perdita di elasticità della pelle e la debolezza muscolare che portano all’effetto di “palpebre cadenti” e l’attrazione gravitazionale provocano i gonfiori e le borse sotto gli occhi. Questi cambiamenti danno una sensazione di stanchezza, alterando l’aspetto del viso. Oltre all’aspetto antiestetico, l’eccesso di pelle può causare problemi di vista. La blefaroplastica è l’intervento chirurgico che permette la rimozione dell’eccesso di pelle, grasso e muscolo al livello delle palpebre.

Il lifting centro-facciale e la blefaroplastica si rivolgono alle persone di entrambi i sessi, di età superiore ai 35 anni. La blefaroplastica può essere realizzata anche alle persone giovani per rimodellare l’aspetto delle palpebre o per rimediare dei problemi sgradevoli, mentre il lifting centro-facciale ha i migliori risultati nelle zone dove la pelle ha conservato un po’ della sua elasticità e la struttura ossea è forte, l’età massima raccomandata è di 60 anni.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *