© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Ringiovanire » Macchie Cutanee Dell’Età: è Possibile Cancellarle?

Macchie Cutanee Dell’Età: è Possibile Cancellarle?

Farmacie e centri di bellezza pullulano di prodotti progettati appositamente per uniformare il tono della pelle e per contribuire a sbiadire le macchie scure. Ma siamo sicuri che funzionino?

Domanda nr. 1 – Ho notato che le macchie cutanee dell’età iniziano a comparire sul mio viso. I correttori funzionano sulle macchie scure?

Le macchie scure, che possono comparire sulla pelle fino dai 25 anni di età, sono causate dai danni del sole ma anche da cambiamenti ormonali, acne e altre modifiche infiammatorie”, spiega il dermatologo di Burlington (Ont), Dr. Nathan Rosen.

Le cellule iniziano a secernere l’aminoacido tirosina: il pigmento melanina matura, si sposta verso la parte superiore della pelle e rimane lì” aggiunge Karoline Kanani, direttore marketing per Sanofi a Montreal, (nota casa produttrice di prodotti per la cura della pelle).

Gli scaffali della farmacia e dei centri di bellezza pullulano di prodotti creati appositamente per aiutare a sbiadire queste aree scolorite (conosciute anche come “macchie solari” e “iperpigmentazione”) e mirano a regolare la produzione di melanina, il pigmento naturale responsabile del colore della pelle, per evitare le macchie: questo avviene attraverso gli antiossidanti e i prodotti con protezione solare. Sono una versione più leggera delle creme schiarenti a base di idrochinone, un ingrediente in fase di revisione da parte della Food and Drug Administration negli Stati Uniti e vietato in alcuni paesi (è consentito in concentrazioni fino al 4% in Canada). In generale, i nuovi correttori per le macchie scure sono meno potenti e destinati ad essere utilizzati in tutto il corpo, non solo sulle aree colpite del viso, delle mani e del décolleté . Alcuni di essi però vengono venduti in confezione correttore roll-on e si usano solo in piccole aree, per evitare gli sprechi. La correzione delle macchie cutanee si intreccia profondamente con il concetto di luminosità della pelle, che spinge il mercato, ormai diventato una vera e propria tendenza in molti paesi. Tom Mammone, responsabile newyorkese della ricerca biologica e sviluppo della Clinique, conferma: “Oggi, la definizione di luminosità della pelle è strettamente legata al tono della pelle stessa”.

Domanda nr. 2 – Che cosa contengono i prodotti per schiarire le macchie?

Le formule alla base di questi prodotti possono includere vitamina C, estratti di uva ursina, gelso, funghi, liquirizia e acido cogico. Di solito è presente anche un ingrediente esfoliante, come l’acido glicolico o l’acido salicilico, per eliminare lo strato di cellule morte e mantenere la pelle fresca. A volte si può trovare il retinolo, che a sua volta è utile per il tono e la consistenza della pelle. Poiché questi prodotti si evolvono, gli ingredienti sono sempre più esotici: nel correttore di Clinique, viene utilizzato un antiossidante che si trova nella pianta “Dianella ensifolia”, che riduce il tono della pelle irregolare e protegge contro i danni dei radicali liberi. Un estratto di lievito illumina la pelle, impedendo la comparsa delle macchie di pigmento sulla superficie grazie alla glucosamina e all’acido salicilico esfoliante. La “NeoStrata SecureWhite”, disponibile in commercio dallo scorso mese di ottobre, è una molecola brevettata, a base di un estratto vegetale, che è in grado diminuire l’attività della tirosina e della sintesi della melanina.

Domanda nr. 3 – Quanto costano i prodotti per schiarire le macchie?

I correttori anti macchia possono essere costosi, fra i più cari (circa 115 Euro) c’è il Prevage Clarity Targeted di Elizabeth Arden, con ferulato di soia e idebenone antiossidante. Le terapie a base di laser per la dermatologia, invece, offrono procedure che possono costare dai 350 Euro in su.

Domanda nr. 4 – Le macchie scompaiono per sempre?

Se smettete di utilizzare questi prodotti e prendete il sole senza protezione, le macchie torneranno” spiega Karoline Kanani.

Infine, da tenere a mente: “Non tutte le macchie scure sono uguali“, ci spiega il Dr. Rosen. “Alcune non sono influenzate dai trattamenti topici e addirittura si possono intensificare se si sceglie quello sbagliato”.

Se avete dei dubbi circa le macchie cutanee dell’età, rivolgetevi ad un medico o ad un dermatologo, che possono consigliarvi le migliori opzioni.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Pelle Flaccida e Cedimenti: Chirurgia Non Ablativa, Plexer

Pelle Flaccida e Cedimenti: Chirurgia Non Ablativa, Plexer

Quando la pelle diventa flaccida, lassa e cede è solitamente troppo tardi per cercare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...