© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Makeup Dritte » Sopracciglia Tatuate: E’ Solo Una Moda o Una Reale Esigenza?

Sopracciglia Tatuate: E’ Solo Una Moda o Una Reale Esigenza?

Marirosa Barbieri – Avere sopracciglia sempre in ordine e domate è il sogno di quasi tutte le donne.
Peccato che qualche pelo ribelle ed indisciplinato spesso rovini l’architettura dell’arcata sopraccigliare.
Ed ecco che nuove tecniche di bellezza vengono in soccorso. Una delle novità più trendy è costituita dalle sopracciglia tatuate.
Si tratta di un sistema senza dubbio innovativo, incoraggiato da molti make-up artists.
L’operazione, eseguita nei Tattoo studios, consiste nel riprodurre le sopracciglia attraverso un tatuaggio. Il disegno sull’arcata sopraccigliare può essere permanente o semi-permanente.
Tuttavia è consigliabile che esso venga ritoccato allo scadere di ogni anno: questo per evitare che il colore vada via via scomparendo.
La scelta della tonalità del nostro tattoo dipende dal tipo di carnagione e dai lineamenti del viso.
Per un volto fine e delicato, ad esempio, sono consigliabili sopracciglia fini e chiare. Viceversa, per i lineamenti più marcati è preferibile creare sopracciglia più appariscenti e folte. Ad ogni modo, prima di affidarsi alle sapienti mani del tatuatore, è fondamentale raccogliere il parere di un esperto di bellezza.
Il costo del trattamento è vario ma generalmente si aggira intorno a duecento/trecento euro.
Le donne che ricorrono alla tecnica delle sopracciglia tatuate, spesso, sono vittime di disastri da pinzette. Alcune, invece, pensano bene di ricorrere al tattoo per riparare i danni da ceretta (magari hanno avuto la pessima idea di estirpare i peli superflui con la cera). In realtà non c’è niente di più sbagliato che utilizzare quest’ultimo metodo per la cura delle sopracciglia. La ceretta, infatti, non garantisce affatto precisione e rischia di togliere più del dovuto e compromettere irrimediabilmente lo sguardo.
Le sopracciglia, infatti, conferiscono personalità al viso e sono uno strumento essenziale per scoprire gli occhi, metterli in risalto ed evidenziare i lineamenti.
Un’ ottima alternativa alla tecnica delle sopracciglia tatuate consiste nel ritoccarle con una matita. Puoi facilmente trovarla in profumeria o in negozi di bellezza specializzati.
In che modo è possibile ritoccarle? Il sistema è molto semplice: con l’aiuto della matita, disegna dei trattini sulla sopracciglia, partendo dall’interno e poi sfuma il tutto con un pennellino o con le dita.
Così conferirai spessore e volume alle sopracciglia. In luogo della matita puoi utilizzare l’ombretto anche se in questo caso l’operazione risulterà leggermente più difficile.
Un consiglio molto importante è quello di non modificare mai i contorni delle sopracciglia ma di rispettare la forma dell’arcata. Nel caso di ricrescita, infatti, è bene estirpare solo i peli superflui evitando di toccare gli altri.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *