© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Benessere » Gli Oli Essenziali Per Un Bagno Di Energia Al 100%

Gli Oli Essenziali Per Un Bagno Di Energia Al 100%

Dott.ssa Eleonora Elez – L’aroma del nostro olio essenziale favorito, da solo o in combinazione con altri, diluito nell’acqua calda del nostro bagno ci rilassa e, allo stesso tempo, è capace di rimetterci in forma. Però, grazie alle loro particolari proprietà, l’azione di alcune essenze è più mirata e permette di ottenere effetti tonificanti maggiori. È sufficiente assicurarsi che porte e finestre siano ben chiuse, in modo che l’aroma possa permanere all’interno del bagno per poterlo respirare. Non dimentichiamo che è meglio utilizzare oli non irritanti per le mucose e di aggiungere l’essenza solo a vasca piena o, anche meglio, dopo che ci siamo immersi. Le essenze possono venire utilizzate anche unitamente all’idromassaggio.

Per un bagno ad azione tonificante useremo l’olio essenziale di noce moscata (20 gocce) oppure quello di cardamomo (12 gocce) o di rosmarino (15-20 gocce), e resteremo immersi nell’acqua ad occhi chiusi. Una volta usciti dalla vasca, completeremo l’effetto del bagno con un breve massaggio alla spina dorsale con poche gocce della stessa essenza usata per il bagno diluite in 1 cucchiaio di olio di mandorle (da 2-3 per il cardamomo a 5-6 per il rosmarino).

L’olio essenziale perfetto per cancellare la stanchezza derivante da una giornata pesante è quello di lemongrass, 20 gocce ci faranno tornare come nuovi. Mentre, per un bagno ad azione rivitalizzante completa useremo invece 5 gocce di timo bianco.

Coloro che soffrono di problemi di circolazione lenta potranno trarre gran giovamento da un bagno al quale avranno aggiunto dell’olio essenziale di violetta (15 gocce), che è in grado di riattivarla. Invece, in caso di lentezza della circolazione periferica e ristagno di liquidi, si potranno usare il cipresso (12 gocce) oppure il finocchio (12-15 gocce) restando immersi nell’acqua con gli occhi chiusi. Una volta usciti dalla vasca, potremo completare l’effetto stimolante del bagno con un massaggio alle parti interessate dalla lenta circolazione usando una preparazione molto utile anche contro gli inestetismi della cellulite composta da 30 gocce di cipresso in 100 ml. di olio di germe di grano se per il bagno abbiamo usato il cipresso, e 8 gocce di essenza in 2 cucchiai di olio di mandorle nel caso del bagno al finocchio.

L’energia che un olio essenziale apporta potrà restituirci freschezza ed energia con il caldo opprimente, quando 12-15 gocce di basilico o citronella faranno la differenza (inoltre, la citronella è un gradevole deodorante), oppure dopo un lungo viaggio in aereo, quando poche gocce di essenza di pompelmo nel bagno saranno un valido aiuto per contrastare il jet-lag.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Tradimento Emotivo: Colpevole O No?

Come molte donne, Renè (ha chiesto che venga usato solo il suo nome di battesimo), …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...