© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Makeup Dritte » Correttore: Scegliere La Tonalità Giusta e Applicarlo

Correttore: Scegliere La Tonalità Giusta e Applicarlo

Sandra Ianculescu – Il concealer, conosciuto anche come correttore o copri occhiaie, può diventare il nostro migliore amico, soprattutto dopo una notte in bianco e qualche bicchiere di vino. Ma non solo! Anche le persone che bevono molto tè, per esempio, possono avere le occhiaie che, in generale, sono causate dalla stanchezza, dalla ritenzione di liquidi, da un episodio d’influenza o sono semplicemente ereditarie.

I dermatologi ritengono che il tessuto sottile intorno agli occhi sia sottoposto a uno “stress” più grande rispetto ad altre parti del corpo, e per questo motivo ci troviamo di fronte alle occhiaie, borse e rughe, anche da un’età precoce.

Un buon correttore può nascondere i piccoli problemi, ma è una vera sfida trovare la giusta tonalità e la giusta formula ed è per questo che si possono trovare in varie tonalità, pesca o giallo: ognuna di esse ha il proprio scopo, quindi spesso le trovi insieme nei prodotti compatti di camouflage. In effetti il segreto non è scegliere correttamente tra le due tonalità (la maggior parte ha bisogno di entrambe), ma di renderti conto dell’intensità necessaria fra chiaro, medio o scuro, perché deve abbinarsi perfettamente con il pigmento della tua pelle.

Come scegliere la giusta tonalità

Se hai le occhiaie scure, con tonalità di blu, un correttore color pesca ti aiuterà a neutralizzarle. Se la zona intorno agli occhi è di colore rosa (come spesso accade alle persone con la pelle molto chiara, sensibila), le tonalità di giallo nasconderanno perfettamente l’arrossamento. La formula che utilizzi – liquida o crema – è invece una tua libera scelta e preferenza. I concealer (correttori) cremosi ti offrono una copertura più ampia, ma richiedono abilità per un’applicazione efficace, mentre quelli liquidi sono più facili da usare e più adatti per alcuni tipi di occhiaie superficiali o per la pelle giovane.

Come applicarlo correttamente

Utilizza l’anulare per un tocco più delicato, e inizia applicando una crema per gli occhi, che verrà utilizzata come base per il copri occhiaie. Se ti sei svegliata con borse sotto agli occhi, prova a utilizzare un gel lifting invece della crema – un segreto è conservarlo in frigorifero – poiché la temperatura e gli ingredienti per il lifting faranno miracoli. Se utilizzi un fondotinta, applicalo per primo e poi, con un pennello sintetico o con il dito, applica il correttore esattamente alla base dell’occhio, dall’angolo interno verso l’esterno, e con movimenti delicati e punteggiati comincia a sfumarlo con la pelle. Non dimenticare la palpebra mobile, in questo modo otterrai un’ottima base di partenza per il trucco!

Come fissarlo

Fissa sempre il correttore con una cipria traslucida, molto fine e incolore. Puoi usare una spugna per un’applicazione più accurata, se le occhiaie sono pronunciate, poi togli l’eccesso con un pennello. La quantità di cipria che utilizzi è essenziale in questo caso, perché rischi di mettere in evidenza le rughe se esageri con la sua applicazione. Spesso questo passaggio è trascurato ma, credimi, farà la differenza quando si tratta di un trucco resistente: a nessuno piace quando il mascara si scioglie o l’eyeliner “impazzisce” dopo poche ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Correttore: Scegliere La Tonalità Giusta e Applicarlo
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Correttore: Scegliere La Tonalità Giusta e Applicarlo
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

I Migliori Prodotti Di Bellezza Commestibili

I Migliori Prodotti Di Bellezza Commestibili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *