© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » PELLE GRASSA: COME TENERLA SOTTO CONTROLLO

PELLE GRASSA: COME TENERLA SOTTO CONTROLLO

Sandra Ianculescu – Impara a contrastare l’eccesso di sebo, così la tua pelle otterrà freschezza e vitalità, senza aver sempre quell’aspetto lucido, tanto odiato.
Molte donne soffrono di pelle grassa. I cambiamenti ormonali o quelli che seguono il ritmo delle stagioni o le novità ambientali, possono influenzare in qualche modo il lavoro delle ghiandole sebacee, che cominciano a secernere sebo su sebo in maniera apparentemente incontrollata.
Esteticamente parlando è un disastro.

Sicuramente già conoscerai gli effetti: i pori sono più visibili, il viso diventa grasso, sempre lucido, e si trasforma in un terreno favorevole per la comparsa dell’acne.

Una buona cipria, specialmente se concepita per combattere l’eccesso di sebo, o le salviette assorbenti, possono essere delle soluzioni a portata di mano, ma non bastano.

Ecco alcuni suggerimenti utili a quelle di noi che lottano tutti i giorni con una pelle molto grassa!

Limone e arancia

Sono dei frutti che agiscono rapidamente sulla pelle caricata di sebo. Schiaccia in un contenitore un po’ di succo di limone e d’arancia, applicalo sul viso con un batuffolo di cotone e lascialo agire il più a lungo possibile.

La menta piperita

Altrettanto efficace è il tè alla menta, molto concentrato, che non solo rinvigorisce e rinfresca la pelle con problemi, ma anche la pulisce dalle impurità.

Il lievito di birra

Si tratta di un ottimo rimedio contro la pelle grassa, addirittura raccomandato da dermatologi di una certa reputazione. Un trattamento interno con lievito di birra non è così piacevole, ma gli effetti sono straordinari. Prendi un cubetto di lievito ogni mattina, a stomaco vuoto, e non mangiare fino a che non sia trascorsa almeno una buona mezz’ora. Attenzione, però: la cura non si deve seguire per più di 4 settimane!

L’argilla

È uno dei trattamenti più efficaci che agiscono sul sebo in eccesso. L’argilla si mischia, di solito, con acqua del rubinetto, ma puoi aggiungere nella polvere miracolosa anche qualche goccia di olio di the (oil tea tree). Applica la miscela sul viso e lasciala asciugare naturalmente. Ripeti la procedura ogni volta che è necessario, ma non ogni giorno!

Dieta bilanciata

Si dice che siamo ciò che mangiamo, ed è proprio per questo che dobbiamo prestare più attenzione alle scelte che facciamo in tavola. Se il sebo ti causa problemi, rinuncia ai salumi e alla carne grassa, e invece includi nel tuo menu molta frutta e verdure crude e bevi almeno due litri di acqua al giorno!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *