© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Oli Essenziali: Uso Esterno Direttamente Sulla Cute

Oli Essenziali: Uso Esterno Direttamente Sulla Cute

Dott.ssa Eleonora Elez – Largamente utilizzati sin dai tempi antichi, gli oli per massaggi sono ottimi per lubrificare la pelle, rendendo così la manipolazione corporea molto più agevole ed efficace. Inoltre, hanno effetti curativi dovuti ai principi attivi che contengono, dei quali permettono l’applicazione esattamente sulla parte che lo richiede. Ma gli oli essenziali possono venire utilizzati anche per preparare lozioni per frizioni, diluendoli alle medesime concentrazioni usate negli oli per massaggi: le diluizioni di ciascuna essenza presente in rapporto al vettore non devono mai superare il 3 o il 4%. Nel caso in cui la frizione richiede che la parte interessata si riscaldi, il vettore che useremo sarà una soluzione con alcool a 90o in diluizione variabile tra il 2 e il 10%.

Per l’applicazione locale degli oli essenziali un valido aiuto ci viene dalle creme e dagli unguenti, semplici e veloci sia da preparare che da applicare. Per preparare una crema useremo da 2 a 5 ml. di essenza ogni 100 ml. di crema base neutra, per un unguento un qualsiasi olio vegetale stabile nelle stesse proporzioni. Per le sue peculiari proprietà idratanti, antisettiche, emollienti e antinfiammatorie, come base per una preparazione da applicare localmente sulla parte interessata può essere vantaggioso usare 1 cucchiaio di miele nel quale andremo a diluire da 2 a 4 gocce di essenza.

L’applicazione locale delle essenze sulla parte interessata può venire effettuata anche valendosi di compresse o impacchi. Le compresse sono particolarmente utili nel caso di problemi agli occhi o per i dolori articolari: diluiremo da 2 a 8 gocce di oli essenziali in 25-30 ml. di acqua tiepida con cui impregneremo una garza sterile che applicheremo sulla parte interessata. Per un impacco useremo invece 1 litro di acqua calda o fredda (in base alle necessità) alla quale aggiungeremo da 3 fino a 10 gocce di essenza e per l’applicazione procederemo come per le compresse.

Nel caso di disturbi dell’apparato urogenitale lavande e irrigazioni con oli essenziali saranno un validissimo aiuto. Tiepida oppure a temperatura ambiente, useremo 500 ml. di acqua distillata ai quali aggiungeremo da 2 a 10 gocce di oli essenziali, che dovranno venire preparati in precedenza.

È possibile applicare localmente gli oli essenziali in una soluzione che ne contiene da 10 fino a 50 gocce diluite in 100 ml. di aceto. Indicata nei casi di irritazioni cutanee e dermatosi, questa preparazione è un vero toccasana per le punture di insetti. Per molti problemi cutanei, includendo gli eczemi, e per i disturbi da raffreddamento è possibile avvalersi anche dell’aiuto dei cataplasmi.

Autore | Dott.ssa Eleonora Elez

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Smagliature Durante La Gravidanza

Smagliature Durante La Gravidanza

Sono molte le cose che cambiano durante la gravidanza e dopo: orari, il tempo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...