© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Capelli » Capelli: Ecco Come Puoi Proteggerli Dal Cloro Della Piscina

Capelli: Ecco Come Puoi Proteggerli Dal Cloro Della Piscina

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Maria Bruno – Il nuoto è uno degli sport maggiormente benefici e, per tornare in forma dopo le abbuffate natalizie, non è certo una cattiva idea decidere di fare un salto (o meglio, un tuffo) in piscina. Il cloro, però, essendo un potente disinfettante, può aggredire i nostri capelli che rischiano di indebolirsi e di apparire sempre meno in salute.

Limitare i danni del cloro non è impossibile. Può sembrare banale o scontato ma, per prima cosa, ricordiamo di indossare sempre una cuffia adeguata o, meglio ancora, due cuffie. Quella in silicone protegge perfettamente, ma può tirare i capelli e spezzarli. Il segreto è indossare prima una tradizionale cuffia in cotone e poi quella in silicone: niente di meglio per tutelare la chioma.

Se questo non bastasse, per nutrire e salvaguardare i capelli, possiamo scomodare altri rimedi.

Prima di indossare la cuffia e quindi prima di tuffarci in acqua, possiamo applicare su tutta la lunghezza dei capelli qualche goccia di olio di argan oppure olio di cocco. Oltre a nutrire i capelli rendendoli sempre più forti, questi due prodotti diventeranno un ulteriore scudo protettivo.

Sicuramente adesso siamo pronte per una sana nuotata. Basta così?
No. Anche la fase del lavaggio dei capelli, in questo caso, diventa importante. Meglio non aggredire ulteriormente la chioma utilizzando uno shampoo aggressivo. Scegliamo un prodotto delicato come può essere, per esempio, quello a base di aloe vera. Stesso discorso per il balsamo che è sempre bene usare dopo la piscina.

Se ancora non siamo soddisfatte, possiamo ricordare di effettuare ogni 10 giorni una maschera nutriente che si può anche preparare in casa. Come ingredienti sono particolarmente indicati il tuorlo d’uovo il miele e l’olio d’oliva. Basta mescolarli e lasciar agire il composto per 15 minuti sui capelli procedendo poi con il consueto lavaggio.

Autore | Maria Bruno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

I 20 Look Per Capelli Medi Più Hot Di Quest’Autunno

I 20 Look Per Capelli Medi Più Hot Di Quest’Autunno

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *