© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » Acqua: 15 Incredibili Benefici

Acqua: 15 Incredibili Benefici

Se desiderate capelli più lucidi, pelle più giovane o un corpo più sano (ma anche tutti e tre), l’acqua pura è il miglior elisir di bellezza al mondo… vi spieghiamo come fare!

1. Per aggiungere brillantezza ai capelli – Per anni, i parrucchieri hanno sostenuto che l’acqua fresca come ultimo risciacquo lascia i capelli più lucidi. È vero? Assolutamente sì! La temperatura fredda restringe la cuticola dei capelli in modo che resti piatta e chiusa, rendendoli più lisci e luminosi.

2. Per arricchire shampoo e nel balsamo – Troppa acqua di mare può seccare le punte, ma le acque marine sono anche ricche di elementi nutritivi vegetali (come le alghe, ad esempio) che sono in grado di pulire, riparare, e districare. Esistono prodotti in commercio da usare anche quotidianamente, che fanno uso di questi nutrienti: si tratta di shampoo che detergono senza seccare, grazie al contributo idratante di erbe marine e di estratto di alghe rosse su base di acqua purificata. Esistono inoltre balsami ricchi di estratti marini, come alghe di mare, che rafforzano e aggiungono lucentezza. Inoltre, assorbono gli UVB e contribuiscono a proteggere i capelli dai raggi dannosi del sole.

3. Per domare i capelli ribelli – L’acqua dolce doccia lascia i capelli più gestibili, perché è ricca di alcuni sali minerali che rendono la vita difficile alle molecole che vi fanno sentire le chiome ruvide e soggette a grovigli. Se in casa avete l’acqua troppo dura, premuratevi di installare un filtro addolcitore.

4. Prevenire l’effetto crespo – Probabilmente sapete per esperienza personale che i clorurati o l’acqua salata sono in grado di trasformare i capelli sani in un pasticcio. Ma la soluzione è più facile di quanto si pensi. “Basta sciacquare i capelli sotto la doccia o sotto un tubo prima di immergersi in mare”, spiega Laini Reeves, proprietario e direttore creativo di Essensuals, un salone di Los Angeles. “I capelli assorbono acqua pulita e non sono più in grado di assorbire anche quella dannosa e salata”. Dopo che sarete risalite dall’acqua, però, proteggete i vostri capelli dai raggi solari con un prodotto apposito.

5. Per la messa in piega – Mai sentito parlare di fissatore, o di quelle soluzioni antiquate che facevano sembrare i capelli sparati in aria come le punte di un riccio? Sappiate che l’acqua è veramente la lozione più naturale disponibile. Ognuno dei vostri capelli è infatti costituito da legami di idrogeno che si separano quando i capelli sono bagnati, sostiene la Dott. Jeni Thomas, scienziato senior della casa produttrice Pantene. “Se si manipola la consistenza del capello mentre è bagnato, si riformano i legami di idrogeno quando si asciugano, così mantengono la forma desiderata”. Ecco come utilizzare la chimica a vostro vantaggio: bagnate i capelli con acqua, separateli in quattro sezioni e attorcigliatene ognuna in un piccolo chignon, poi fissare con una molletta o una forcina. Asciugate con aria secca, dopodiché sciogliete gli chignon: otterrete delle morbide onde.

6. Per uno stile duraturo – I balsami contengono ingredienti come oli dimethicone e vegetali che levigano e aiutano a districare i capelli e la bella sensazione “setosa” che lasciano può effettivamente rendere i capelli più difficili da mettere in piega. Si può risolvere questo problema di “appannamento” con un primer (base) composto essenzialmente di acqua, col quale cospargere la chioma dopo il districante ma prima di applicare i prodotti per lo styling. Assorbe un po’ di olio e riequilibra il livello di umidità dei vostri capelli in modo che la piega tenga più a lungo.

7. Per illuminare lo sguardo – Un impacco freddo aiuta a ridurre l’infiammazione sotto gli occhi, ma è possibile ottenere un effetto simile con l’acqua. “Così come evapora dalla pelle, la superficie diventa più fresca” spiega infatti l’esperta in cosmetica farmaceutica Ni’Kita Wilson.

8. Per rassodare la pelle – Per secoli, gli abitanti dell’Europa orientale hanno frequentato gli stabilimenti balneari per curarsi con l’acqua terapia, che ha effetto disintossicante e astringente per la pelle. Il processo, che comporta una sessione di “stanze del vapore” che aprono i pori, seguite da un tuffo in piscina con acqua fredda per dare un effetto “shock” alla pelle, è facile da replicare a casa, secondo l’esperta di bellezza Eva Scrivo, di New York City: “Basta immergere un panno in acqua calda, poi lasciarlo sul viso per un minuto. Successivamente, lavatevi con il vostro detergente preferito e risciacquatevi con acqua tiepida. Infine, spruzzatevi con acqua fredda per circa 15 volte. Può sembrare antiquato, ma funziona davvero per tonificare la vostra epidermide”.

9. Per mimetizzare i segni del viso – Le rughe sono meno evidenti quando le cellule della pelle sono ben idratate, ce lo spiega il Dott. Howard Murad, autore di “The Water Secret: The Cellular Breakthrough to Look and Feel 10 Years Younger”. Il medico suggerisce di usare una crema idratante con agenti umettanti, che aiutano attirare l’acqua verso le cellule della pelle.

10. Per essere più radiose – Idratare dall’interno rende la pelle più luminosa, lo raccomanda la nutrizionista Keri Glassman, autrice di “La dieta O2”. Per vedere i risultati, bere otto bicchieri al giorno. Sembrano tantissimi, ma molto spesso le donne hanno bisogno solo di questo, per vedere una piacevole differenza nella loro pelle.

11. Per correggere l’incarnato – Non importa quale sia il vostro problema di pelle, c’è una fonte naturale di benessere, cioè l’acqua, che si trova in tutto il mondo che può aiutarvi: è un prodotto comodo da reperire e da usare a casa con lo stesso effetto delle creme “miracolose”.

12. Per tonificare i muscoli – L’acqua è circa 12 volte più resistente rispetto all’aria, quindi ci vuole più impegno a muoversi in immersione, ci spiega la Dott.ssa Terry-Ann Gibson, professore associato di chinesiologia alla Boise State University. Ciò significa che gli esercizi che si fanno in una piscina sono molto più efficaci sul tono muscolare. Provare a stare in acqua fino al collo, poi a muovere le braccia e le gambe come se faceste sci di fondo per un minuto.

13. Per prevenire la cellulite – Perdere peso migliora l’aspetto della cellulite, ma idratare dall’interno verso l’esterno è il miglior modo naturale per dare tono alla pelle in modo che le cellule di grasso siano meno evidenti. Si può idratare e dimagrire, mangiando frutta ricca di acqua, e verdure. Uno studio in Giappone ha dimostrato le donne che hanno assunto regolarmente acqua, avevano i fianchi più stretti e indici di massa corporea inferiori rispetto a quelle che non avevano questa buona abitudine. Alcuni degli alimenti più ricchi di acqua sono di stagione proprio adesso: non aspettate oltre!

14. Per ridurre l’ansia – I monaci buddisti zen hanno incorporato le caratteristiche dell’acqua nei loro giardini meditativi per centinaia di anni, per merito del suo suono rilassante e gli studi dimostrano che l’ascolto dei suoni della natura, in particolare l’acqua corrente e le onde del mare, aiuta a ridurre l’ansia. Vi sentite stressati? Mettete una fontana da tavolo sulla scrivania o scaricate i suoni della natura disponibili gratuitamente su moltissimi siti in rete.

15. Per migliorare il sonno – Immergersi in un bagno caldo prima di dormire può aiutare la transizione verso un livello più profondo e più riposante del sonno, lo ha svelato uno studio presso la Loughborough University. Questo rituale, osservato prima di andare a dormire e che ha ispirato il trattamento di molti resort e spa di lusso, vi aiuterà a fare sogni d’oro.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Lifting Fai Da Te In 3 Fasi

Lifting Viso Fai Da Te In 3 Fasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *