Quando si ha una insufficienza epatica la maggior parte del fegato ha danni irreparabili e non funziona più correttamente.

Questa condizione è pericolosa per la vita e deve essere trattata con urgenza.
Molto spesso, l’insufficienza epatica avviene gradualmente e nell’arco di molti anni.
A volte si può verificare una insufficienza epatica acuta, che avviene rapidamente (in meno di 48 ore) e all’inizio può essere difficile da rilevare.

Che cosa causa l’ insufficienza epatica?

Le cause più comuni di insufficienza epatica cronica (insufficienza che dura mesi o anni) sono:

» Epatite B;
» Epatite C;
» Consumo di alcol prolungato;
» Cirrosi;
» L’emocromatosi (una malattia ereditaria in cui il corpo accumula troppo ferro);
» Malnutrizione;

Le cause di insufficienza epatica acuta, possono essere diverse:

» Sovradosaggio di Acetaminofene/Paracetamolo (Tylenol);
» Epatite A, B, e C (specialmente nei bambini);
» Reazioni ad alcuni farmaci a base di erbe;
» L’ingestione di funghi velenosi;

Quali sono i sintomi di insufficienza epatica?

I sintomi di insufficienza epatica possono inizialmente essere confusi con altre condizioni.
Quindi, essa può essere difficile da diagnosticare inizialmente. I primi sintomi sono:

» Nausea;
» Perdita di appetito;
» Stanchezza;
» Diarrea;

Con il progredire della malattia, i sintomi si aggravano e sono necessari interventi immediati.
Questi sintomi sono:

» Itterizia;
» Sanguinamento;
» Addome gonfio;
» Disorientamento o confusione mentale (encefalopatia epatica);
» Sonnolenza;
» Coma.

Come viene trattata l’insufficienza epatica?

Se diagnosticata precocemente, l’insufficienza epatica acuta causata da sovraddosaggio di paracetamolo a volte può essere trattata con successo. Anche nel caso di un virus che ha provocato insufficienza epatica, i sintomi possono essere curati in ospedale fino alla completa guarigione. Spesso in questi casi il fegato guarisce autonomamente.

Per l’insufficienza epatica cronica, l’obiettivo primario è salvare la parte del fegato ancora funzionante. Se ciò non è possibile, sarà necessario un trapianto di fegato. Questo tipo di trapianto è abbastanza comune e di solito si effettua con successo.

Come si può prevenire una insufficienza epatica ?

Per prevenire l’insufficienza epatica è importante limitare il rischio di sviluppare cirrosi o epatite. Ecco alcuni suggerimenti per prevenire queste condizioni:

» Vaccinarsi contro l’epatite E e B;
» Fare una dieta equilibrata e sana;
» Consumare alcool con moderazione. Evitare di assumere alcol insieme a acetaminofene (Tylenol);
» Osservare norme igieniche. Lavarsi le mani dopo aver usato il bagno e prima di toccare il cibo;
» Non maneggiare sangue o emoderivati;
» Non condividere oggetti personali, ad esempio spazzolini da denti e rasoi;
» Se si vuole fare un tatuaggio o un piercing, accertarsi delle corrette procedure igieniche del locale e che le attrezzature siano sterilizzate e asettiche (prive di microrganismi patogeni);
» Utilizzare protezioni (preservativi) nei rapporti sessuali;
» Se si fa uso di droghe per via endovenosa, non condividere aghi con nessuno.

Bibliografia

^ American Liver Foundation.
^ WebMD.



loading...
Quanto letto merita di essere premiato o condiviso?

Nessun Commento Al Momento.

Lascia un Commento

Messaggio

..o Commenta con Facebook!

Libera La Tua Voglia Di Comunicare

Benvenuta su SALUTE E BENESSERE. Unisciti anche tu alla nostra Community. Scopri i tanti articoli, leggi i commenti lasciati dalle tue amiche e aggiungine uno tuo. Partecipa alla conversazione! Lascia un segno. Esprimi un giudizio.
Votaci sui social e facci conoscere alle tue amiche.

Viola Dante | Direttore creativo e Responsabile

2016 Salute e Benessere è un progetto di Viola Dante | Privacy Policy | Termini d'uso | Copyright Ufficiale | Seguici su Google+ | Redazione | Mappa del sito | Contatti


* Le informazioni diffuse da questo blog NON DEVONO MAI sostituire il rapporto medico-paziente. Chiedete sempre il parere del vostro medico prima di prendere scelte sulla base di quanto scritto in queste pagine (commenti compresi).

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica. Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere. Tu, ti iscrivi. Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!

ps. Potrai cancellarti in qualsiasi momento vorrai.