Benvenuti su SEB – “La salute prima di tutto”

Salute e Benessere è una rivista elettronica che pubblica giornalmente notizie, articoli e approfondimenti su: alimentazione, benessere, cancro

e tumori, cura della pelle, diabete, diete, obesità, oli essenziali, rimedi naturali, salute e tanto altro.


Maria Bruno – Ci aiuta a ridurre e prevenire le rughe, cura l’acne, rende splendidi e forti i capelli, attenua ed elimina il bruciore di stomaco e molto altro ancora. L’aloe è considerata pianta miracolosa proprio per queste e diverse altre ragioni e per non spendere troppi soldi e averla sempre a portata di mano fresca e pura possiamo farla crescere negli spazi aperti delle nostre case.


Per far sì che la pianta cresca sviluppando al massimo ogni proprietà curativa è meglio tenerla all’aperto dove può ricevere il calore e la luce del sole, ma quando le temperature scendono al di sotto dei 5°C, possiamo provvisoriamente spostare le piante in ambienti chiusi.

Il periodo migliore per piantare l’aloe è la primavera, quando la temperatura si stabilizza intorno ai 20°C. Dobbiamo procurarci un vaso abbastanza grande, con un diametro di circa 60 cm, terriccio (leggermente più acido di quello tradizionale) misto a sabbia e la pianta figlia appena nata che deve essere travasata nel vaso di casa nostra.

Effettuato il travaso, la piantina deve essere esposta al sole e al caldo. Dobbiamo innaffiarla con abbondante acqua (nel senso che deve penetrare in profondità) ma solo un paio di volte al mese in primavera e una volta a settimana d’estate. In inverno è sufficiente darle acqua solo una volta al mese.

Se dobbiamo tagliare la foglia per realizzare i rimedi naturali di bellezza è meglio farlo quando la pianta non è appena stata innaffiata (quindi cinque o sei giorni dopo averle dato acqua). Meglio non usare l’acqua del rubinetto e conservare invece, l’acqua piovana. Ricordiamo che le foglie non devono mai essere bagnate.

Poiché per iniziare a usare le foglie per curare alcuni inestetismi è necessario aspettare che la pianta sia adulta, possiamo (oltre che piantare uno nuova piccola aloe) comprarne una adulta da utilizzare aspettando che la piccola sia pronta anch’essa per fare miracoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


loading...
Quanto letto merita di essere premiato o condiviso?

1 Commento a “Come Coltivare L’Aloe: La Pianta Miracolosa Direttamente A Casa Tua”

  1. silverio says:

    Dove si acquista la pianta?…grazie!

Lascia un Commento

Messaggio

..o Commenta con Facebook!

Libera La Tua Voglia Di Comunicare

Benvenuta su SALUTE E BENESSERE. Unisciti anche tu alla nostra Community. Scopri i tanti articoli, leggi i commenti lasciati dalle tue amiche e aggiungine uno tuo. Partecipa alla conversazione! Lascia un segno. Esprimi un giudizio.
Votaci sui social e facci conoscere alle tue amiche.

Viola Dante | Direttore creativo e Responsabile
2014 Salute e Benessere è un progetto di Viola Dante | Privacy Policy | Termini d'uso | Copyright Ufficiale | Seguici su Google+