© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Una scorretta alimentazione può provocare il mal di schiena

Una scorretta alimentazione può provocare il mal di schiena

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Una scorretta alimentazione può provocare il mal di schiena che è sostanzialmente dovuto ad una mancanza o un eccesso di nutrienti ingeriti durante i pasti.

Il mal di schiena è una bestia nera, anzi nerissima, soprattutto se ci tormenta giorno e notte con dolori lancinanti.
Affrontare la vita quotidiana con una schiena dolorante è davvero difficile. Per questo, spesso, ricorriamo ad analgesici ed antidolorifici di diverso genere, nella vana speranza di sedare il malanno.

E’ importante, però, agire sulle cause scatenanti il mal di schiena, riconducibili il più delle volte alla cattiva postura, agli sforzi eccessivi, a lesioni o cadute pregresse.
Un’altra causa del mal di schiena (non a tutti nota) è legata alla scorretta alimentazione ed alla carenza o eccesso di sostanze nella nostra dieta.

CARENZA DI VERDURE NELLA DIETA

L’assenza di verdure nell’alimentazione oltre a provocare mancanza di vitamine ed antiossidanti importantissimi per il nostro benessere, si traduce spesso in dolori alla schiena.

Le verdure a foglia verde, infatti, sono una fonte inesauribile di calcio, magnesio ed altri minerali che aiutano e sostengono le funzioni muscolari. Se non mangiamo abbastanza verdure, priviamo il nostro corpo di importanti minerali, utili per mantenere la densità delle ossa e sostenere il corpo in modo corretto.
Tra le verdure a foglia verde particolarmente importanti per il benessere della nostra schiena ricordiamo gli spinaci ed i broccoli che contengono anche la vitamina K che favorisce la fissazione del calcio nelle ossa.

OCCHIO ALLE DIETE DRASTICHE

Una dieta drastica ed oltremodo restrittiva può pregiudicare irrimediabilmente l’equilibrio della nostra schiena.
Se infatti saltiamo pasti o li riduciamo enormemente, priviamo il nostro corpo di elementi essenziali per il nostro benessere.

NON MANGIARE VELOCEMENTE

Mangiare con calma è l’atteggiamento migliore per evitare problemi e sovraccarichi alla schiena.
Quando trangugiamo un panino mentre siamo alla guida, o al telefono o davanti al computer, siamo soliti assumere una
postura ricurva (che provoca dolori al collo ed alla parte superiore della schiena) e, allo stesso tempo, favoriamo una cattiva digestione.
E’ importante, quindi, consumare i pasti in un ambiente rilassante, seduti in modo corretto mantenendo la colonna vertebrale dritta e le spalle allineate così da agevolare anche il processo digestivo.

I CEREALI E LA FRUTTA: UN MIX PERFETTO PER LA SCHIENA

Consumare abitualmente cereali integrali, insieme alla frutta ed alla verdura ci darà l’energia necessaria per mantenere una schiena sana. I cereali integrali e la verdura (soprattutto se combinati) sono una buona fonte di magnesio per la costruzione di calcio nelle ossa; la frutta, in particolare, contiene la vitamina C utilissima per la crescita e la riparazione dei tessuti.

EVITA BEVANDE GASSOSE

Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che le bibite gassate possono contribuire alla fragilità ossea se consumate in quantità eccessiva.
Proprio per questo, è importante bere succhi di frutta, latte e premute d’arancia in luogo delle gustose e dissetanti bevande gassate.

TROPPA CAFFEINA FA MALE

Anche l’eccessivo consumo di caffeina può portare alla fragilità ossea interferendo così nell’assorbimento del calcio.
E’ bene dunque moderare l’assunzione di bevande contenenti caffeina e preferire, invece, un sano movimento giornaliero davvero utile per svegliarci e restare attivi.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Una scorretta alimentazione può provocare il mal di schiena
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Una scorretta alimentazione può provocare il mal di schiena
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *