© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Tutto Quello Che Devi Sapere Sul Testosterone

Tutto Quello Che Devi Sapere Sul Testosterone

Tiene la mente sveglia e ti protegge dal pericolo di lesioni, ma non solo, serve anche ad apparire più attraente per il sesso opposto: il testosterone lavora dietro le quinte per farti sentire a posto con te stesso e ti aiuta a vivere più a lungo… per godere di tutti i suoi vantaggi.

Attrae le donne

Un recente studio della Wayne State University ha svolto un esperimento abbastanza singolare: ha scelto coppie di uomini e li ha messi l’uno contro l’altro per conquistare l’attenzione di una donna attraente in soli sette minuti a disposizione. I ricercatori, che hanno registrato e rivisto le “performances” dei candidati, hanno scoperto che gli uomini con livelli di testosterone maggiore erano più assertivi, hanno preso il controllo della conversazione e, in generale, hanno fatto un miglior effetto sulle loro interlocutrici femminili.

Ti aiuta a vivere più a lungo

I ricercatori del Reparto Geriatrico del Centro di Educazione e Clinica hanno invece indagato sui fattori di rischio di mortalità in soggetti maschili di oltre 40 anni di età, misurando i livelli di testosterone periodicamente per quattro anni complessivi: è stato così scoperto che quando i livelli di testosterone dei soggetti sono calati, il rischio di morte è salito.

Protegge il tuo cuore

Secondo un altro studio condotto nel 2010 nel Regno Unito, il livello di testosterone alto non è ciò che rende gli uomini sensibili a problemi di salute del cuore, bensì averlo troppo basso potrebbe essere il motivo. I ricercatori dicono che il testosterone basso può essere contribuire all’obesità, ad aumentare i livelli di grassi nel sangue e la resistenza insulinica, ciascuno dei quali è un fattore di rischio per le malattie cardiache.

Mantiene acuto il tuo cervello

Degli scienziati olandesi hanno valutato la performance cognitiva di 400 uomini di età compresa tra 40 e 80 anni e ha rilevato una relazione diretta tra i livelli di testosterone e le funzioni cognitive tra uomini di età 70-80. Più alto era il loro livello di testosterone, meglio hanno effettuato alcuni test su funzioni cognitive e attività connesse.

Combatte la depressione

Forse è solo un effetto collaterale del fatto i duri non si lasciano mai abbattere, ma l’aumento di testosterone può influenzare le vostre probabilità di sentirvi depressi. Alcuni ricercatori australiani hanno condotto uno studio cross-sezionale, che ha confrontato il testosterone totale e libero, così come la salute psico-fisica di quasi 4.000 uomini, e hanno scoperto che gli uomini più anziani con minore livello di testosterone (al di sotto di 6 ng / dL) avevano tre volte di più il rischio di sviluppare depressione rispetto ad altri uomini con alti livelli di testosterone (10 ng / dL o superiore).

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *