© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Stanchezza: 10 Rimedi Naturali Per Eliminarla

Stanchezza: 10 Rimedi Naturali Per Eliminarla

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Vi sentite come se aveste bisogno di un pisolino proprio in questo momento? Lasciate stare la caffeina e lo zucchero – ecco 10 rimedi naturali per non sentirsi stanchi.

1. Fare un respiro profondo

E’ il modo più semplice di dare una spinta al tuo livello di energia. Nel suo libro, “Power up”, il dr. Woodson Merrell ci suggerisce un esercizio di respirazione: inspirare lentamente gonfiando l’addome e contando fino a 4, trattenere l’aria contando sempre fino a 4, quindi espirare lentamente, contraendo l’addome e contando fino a 6. Ripetere la sequenza quattro volte. Il semplice fatto di respirare lentamente e profondamente può essere incredibilmente energizzante e rilassante nello stesso tempo.

2. Fare un po’ di attività fisica

Quando ci si sente stanchi, fare esercizio fisico è probabilmente l’ultima cosa alla quale si pensa. Però gli scienziati dicono che l’attività fisica sia probabilmente esattamente quello che ci serve per ricaricarci. Lo dice Beth Mansfield, psicologo clinico e dietologo registrato di Ottawa. Qualsiasi tipo di attività fisica – anche 10 minuti di camminata – aumenterà il flusso sanguigno verso tutte le parti del corpo facendoci sentire più ricchi di energia.

3. Bere più acqua

Quando c’è un calo di energia, il primo istinto è quello di andare a prendere un caffè. Però tutto quello che ci serve potrebbe essere un bel bicchiere d’acqua fresca. La mancanza di fluidi può farci sentire stanchi, quindi dobbiamo fare attenzione a prendere circa 1 ml di fluidi per ogni caloria assimilata (lo dice sempre Beth Mansfield). Per una dieta di 2000 calorie al giorno ci vogliono più o meno 8 bicchieri (2 litri ) di liquidi, per mantenerci idratati e pieni di energia. Attenzione: per liquidi non si intende solo l’acqua, ma anche i succhi di frutta, il latte, il tè, i cibi liquidi (come le zuppe o le minestre), lo yogurt.

4. Parlare con il medico

Dormite abbastanza la notte, pero alla mattina vi sentite comunque lenti e pigri? Forse è il caso di consultare un medico.
Ci sono certe condizioni mediche (come l’anemia da carenza di ferro e l’ipotiroidismo) che possono farvi sentire affaticati. Una semplice analisi del sangue vi mostrerà se soffrite di qualche patologia che sta influenzando il vostro livello di energia – magari vi serve un supplemento di ferro oppure una medicazione per la tiroide.

5. Prendere una pausa

Se vi sentite come se vi steste appena trascinati giù dal letto lungo tutta la mattina, provate un esercizio rapido e quieto di concentrazione. La meditazione può ricaricarvi di energia rilassando la mente e il corpo. Nel mezzo della giornata prendetevi cinque minuti per fare un esercizio di rilassamento: stendetevi per terra con i piedi alzati su una sedia, le mani sui lati e la testa appoggiata su un cuscino. Concentratevi mentalmente su ogni parte del corpo, “invitando” tutto il corpo a rilassarsi. Louise Gabrielle, terapista mente-corpo di Toronto, dice che tenere le gambe alzate aiuta tutto l’organismo a rigenerarsi.

6. Ispirare il profumo della menta piperita

Per una scossa rapida di energia, mettete qualche goccia di olio di menta piperita su un fazzoletto, avvicinatelo al naso ed ispirate profondamente. Quando ne avete più tempo, fate un bagno tonificante aggiungendo nell’acqua del bagno due gocce di olio di menta insieme a quattro gocce di olio di rosmarino.

7. L’insalata di spinaci freschi a pranzo

Mangiare gli spinaci ogni giorno è un rimedio all’antica per alleviare la stanchezza (sappiamo tutti l’effetto che fanno su Popeye!). Non si può sbagliare con una bella insalata agli spinaci per il pranzo, guarnita di altre verdure fresche piene di sostanze nutritive. Gli spinaci sono ricchi di potassio e di vitamine del gruppo B, che sono importantissimi per il metabolismo energetico.

8. I supplementi al ginseng

Il ginseng è una cura antichissima per lenire la sensazione di fatica e stanchezza. Cercate i supplementi che contengono al meno il 4% di ginsenosidi e prendetene due capsule da 100 milligrammi al giorno. Questo rimedio erbaceo aiuta a stimolare il sistema nervoso e a proteggere l’organismo dagli effetti dello stress. Attenzione alle controindicazioni: non deve essere preso se si ha la pressione alta!

9. Mangiare di più durante la giornata

Il senso di stanchezza potrebbe essere il modo in cui il vostro corpo vi dice di avere bisogno di più “combustibile” – sotto forma di cibo. Iniziate la giornata con una colazione sana, quindi prendete diversi piccoli pasti (di circa 300 calorie) e degli spuntini sani durante il giorno. E’ molto meglio così, anziché mangiare due o tre pasti abbondanti. In questo modo il livello di zucchero nel sangue rimarrà costante, prevenendo improvvisi cali di energia.

10. Godetevi una barretta energetica fatta in casa

Scordatevi delle lattine zuccherate di energizzanti – se vi sentite stanchi, lenti e pigri optate invece per una barretta energetica fatta in casa. Provate le Barrette Energetiche alle Pere e Zenzero oppure, se si sentisse il bisogno di un rimedio al cioccolato, provate le Barrette Piccanti al Cioccolato. Ecco le ricette:

Barrette Energetiche alle Pere e Zenzero

• 1 pera piccola, senza torsolo;
• ¾ tazza di datteri freschi o secchi ammollati;
• ½ tazza di semi di girasole;
• ¼ tazza di semi di lino macinati;
• ¼ tazza di farina di canapa;
• ¼ tazza di noci;
• 2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato;
• 2 cucchiai di semi di sesamo;
• sale marino a piacimento.

Lavorare tutti gli ingredienti (tranne i semi di sesamo) nel robot da cucina. Coprite di semi di sesamo il composto di pere e zenzero prima di formare delle barrette.

Barrette Piccanti al Cioccolato

• 1 banana piccola;
• ½ jalapeño (oppure ½ peperoncino);
• ¾ tazza di datteri freschi o secchi ammollati;
• ½ tazza di semi di girasole;
• ¼ tazza di carruba arrostita in polvere (oppure di pennini di cacao per renderlo al 100% grezzo);
• ¼ tazza di semi di lino macinati;
• ¼ tazza di noci di macadamia;
• 2 cucchiai di semi di canapa;
• sale marino a piacimento.

Se non avete dei semi di canapa, essi possono essere sostituiti con semi di sesamo oppure con della noce di cocco grattugiata non zuccherata.
I pennini di cacao sono una forma grezza, non zuccherata di cioccolato, che danno una combinazione meravigliosa con i datteri dolci e il jalapeno (o peperoncino) piccante.

Lavorare tutti gli ingredienti (tranne i semi di canapa) nel robot da cucina fino alla consistenza desiderata. Coprire il composto di semi di canapa prima di formare delle barrette, oppure formare delle palline e rotolarle nei semi di canapa per coprirle (potrebbero esserne necessari più di due cucchiai).

Deliziose!

Autore | Simina Stanciu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Stanchezza: 10 Rimedi Naturali Per Eliminarla
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Stanchezza: 10 Rimedi Naturali Per Eliminarla
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

mononucleosi immagine

Mononucleosi in Adulti, Giovani e Bambini: Sintomi, Cura e Rischi in Gravidanza

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *