© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Sport: La Migliore Medicina E Prevenzione Alle Malattie

Sport: La Migliore Medicina E Prevenzione Alle Malattie

Maria Bruno – Molto spesso le palestre o le piscine sono affollate semplicemente da chi ha voglia o bisogno di perdere peso, scolpire la muscolatura, avere un corpo seducente, ecc. Sono pochissime le persone che praticano attività fisica con la consapevolezza di far del bene alla salute dell’organismo e aiutarlo a prevenire malattie.

Questa dovrebbe essere la prima ragione per decidersi a fare sport.
Sono sempre più numerose le ricerche in campo medico che sottolineano quanto alcune patologie siano legate all’inattività fisica. Tra gli ultimi studi ci sono quelli effettuati in Brasile all’Università di San Paolo. Tra i tanti disturbi che si possono sconfiggere e prevenire con lo sport ci sono anche le malattie reumatiche, prima fra tutte l’artrite reumatoide. Praticare costantemente attività fisica può ridurre i processi infiammatori, aumenta notevolmente la forza muscolare, perfeziona la mobilità e soprattutto riduce i dolori fisici e le sensazioni di debolezza e stanchezza.

La cosa sorprendente è che non è necessario diventare ossessionati dal fitness o trascorrere ore ed ore al giorno in palestra per prendersi cura della propria salute. Basta davvero pochissimo per scongiurare anche le malattie più gravi e stare in forma.

• 10 minuti di cyclette, tre volte a settimana, ci aiutano a prevenire il diabete.

• 10 minuti di camminata a passo svelto, ogni giorno, riescono ad agire positivamente sulla nostra mente e riducono lo stress.

• 30 minuti di camminata a passo svelto, tre volte a settimana, sono un buon metodo per allontanare la depressione.

• 15 minuti di camminata ogni giorno raddoppiano la possibilità di riuscire a smettere di fumare o, se si è smesso, allontano la ricaduta.

• 30 minuti, tre volte a settimana, di cyclette o nuoto oppure corsa o step scongiurano l’alzheimer e altre malattie degenerative.

• 40 minuti di marci, tre volte a settimana (a passo non necessariamente veloce per iniziare), allontanano il rischio di ictus.

• 50 minuti, tre volte a settimana, di bici, corsa o nuoto, allungano l’aspettativa di vita di circa 5 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *