© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Proprietà del Coenzima Q10

Proprietà del Coenzima Q10

Poche persone, forse, sono a conoscenza del fatto che il Coenzima Q10 è già presente nel nostro sistema cellulare ed è proprio questo che fa di lui un elemento prezioso per il nostro organismo.
Il Coenzima Q10 si ottiene dalla soia e dai cereali e le sue notevoli proprietà antiossidanti contro l’invecchiamento cutaneo sono ormai riconosciute (e conosciute) in tutto il mondo; è molto usato infatti come integratore alimentare e come principio attivo nei cosmetici e nelle creme antirughe per il viso e, in particolar modo, per il contorno occhi perchè è in grado di favorire la rigenerazione dell’elastina e del collagene.

La produzione del coenzima Q10 nel nostro organismo avviene principalmente nella zona del cuore; non a caso quindi risulta efficace per curare malattie cardiovascolari, per abbassare il colesterolo e per favorire l’attività circolatoria; inoltre è di fondamentale importanza per la produzione di energia perchè favorisce la corretta respirazione della cellula e il suo conseguente utilizzo dell’energia prodotta (aspetti molto importanti per chi soffre di astenia e stanchezza cronica o per chi ha bisogno di un aumento della forza muscolare durante l’esercizio fisico).

Un aspetto particolarmente interessante, soprattutto in questo periodo, è che il Coenzima Q10 è in grado di contrastare l’azione dell’istamina, responsabile dei fenomeni allergici dovuti alle intolleranze alimentari; la sua assunzione, nelle dosi e nei tempi prescritti dal medico, può essere un’ottimo attacco preventivo contro le allergie e un’efficiente contromisura in caso di cura.

L’assunzione del Coenzima Q10 può verificarsi sia attraverso l’uso di integratori sia attraverso l’alimentazione: oltre a cereali e soia, indicati all’inizio di questo articolo, anche cibi come carne rossa, olio di sesamo e di mais, alcuni tipi di pesce come sardine, sgombro e tonno, semi, legumi, ortaggi come spinaci e broccoli e frutta come fragole e arance possono diventare un’ottima fonte di questo speciale coenzima.

Il dosaggio ideale per un adulto è tra i 30 e i 200 mg al giorno (ovviamente prescritti dal medico) ed essendo un elemento liposolubile è preferibile assumerlo durante un pasto ricco di grassi in modo che l’organismo lo riesca ad assorbire meglio.

Autore | Federica Borghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Proprietà del Coenzima Q10
5 (100%) 1 voto/i
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Proprietà del Coenzima Q10
5 (100%) 1 voto/i

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...